se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Prendo la pillola, ma ho delle perdite…

Salve.  Da marzo ho iniziato a prendere la pillola anticoncezionale (Practil). Il primo mese ho avuto perdite (spotting) che sono iniziate dopo una settimana dalla prima pillola e sono durate fino all’arrivo del ciclo. Il secondo mese non ho avuto nessun problema, mentre il terzo mese ho avuto di nuovo lo spotting per 2 o 3 settimane. A giugno, quando sono andata a comprare le pillola la farmacista me le ha sostituite con Estmar, perché ha detto che Practil le aveva finite e sono comunque uguali fra di loro. Dopo il ciclo ho iniziato a prenderle, e ho avuto rapporti nella prima settimana, dopo neanche un giorno ho avuto perdite, che il giorno dopo si sono trasformate in vero e proprio ciclo, con dolori e tutto. Nonostante io non abbia smesso di assumere la pillola, il ciclo è continuato fino al termine del blister. Dopo 5 giorni che non prendevo la pillola il ciclo era finito. Il settimo giorno (domenica) di mattina il ciclo era ritornato, e di pomeriggio ho iniziato di nuovo a prendere la pillola, Practil. Dopo 3 giorni (mercoledì) il ciclo mi era passato. Lo stesso giorno ho avuto rapporti (prendendo regolarmente la pillola) ed è da allora che ho dei forti dolori alla pancia. Quello che mi preoccupa di più è che questa sera (venerdì) mi sia di nuovo arrivato il ciclo. Dovrei trovare del tempo per andare dal ginecologo, e anche se può forse non è nulla di grave, vorrei comunque sapere da cosa è causato e come faccio a mettere tutto a posto. Purtroppo però, questi giorni (settimane, in realtà) mi risulta impossibile raggiungerlo, quindi aspetto una vostra risposta.
Grazie mille.

Anonima


Cara Anonima,
bisogna dire che talora il dosaggio delle pillole anticoncezionali è dissimile, ciò significa che possono avere effetti diversi sull’organismo.
Considera che specie nei primi 2-3 mesi di assunzione della pillola possono essere frequenti episodi di spotting perchè l’organismo deve avere il tempo di adeguarsi alla terapia contraccettiva.
Probabilmente, nel tuo caso, hai avuto fenomeni di spotting, anche perchè  non appena il tuo corpo si stava riadattando all’assunzione del farmaco, hai cambiato nuovamente tipologia di pillola, Practil, pur sapendo che le due pillole sono simili tra loro.
Forse necessiti di altro tempo per riadattarti e ritrovare un equilibrio fisiologico.
Ad ogni modo riteniamo che, avendo assunto regolarmente il farmaco, sei protetta dal punto di vista anticoncezionale, ma è consigliabile che ti rivolga comunque al Ginecologo, che te l’ha prescritta, per approfondire quale sia quella più adatta a te e  a queste manifestazioni ematiche.
Dal momento che non riesci a contattarlo, intanto, puoi consultare il tuo medico di base per avere un parere a riguardo oppure puoi recarti in un Consultorio della tua zona dove troverai una èquipe di esperti tra cui anche ginecologi che possono aiutarti ad approfondire meglio i tuoi dubbi.
Un caro saluto!