se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Io non ho mai avuto rapporti completi e (credo) nessun contatto con liquido preseminale…

Buongiorno. Io non ho mai avuto rapporti completi e (credo) nessun contatto con liquido preseminale. Tramite mani (se fosse) il concepimento è impossibile giusto? Soprattutto se non interno?
Qualche giorno fa il mio ragazzo mi ha masturbata con un dito (pulitissimo) e quando sono tornata a casa ho notato qualche macchia di sangue sulle mutande. È la rottura dell’imene o spotting (mancavano dieci giorni al ciclo)?. Non mi è mai capitato e ho molta paura. Ora mancano cinque giorni e ho qualche dolore addominale (pancia e schiena) e mal di testa, inoltre sono molto irritabile. Ciò che mi preoccupa però sono le perdite di muco e questa sensazione di bagnato. Mi era già capitato al 14 giorno e sono sicura di aver ovulato perché avevo anche il muco a chiara d’uovo che ora non ho. Ora sono bianche, umide, a volte gialline, un po’ acquose e si allungano poco. A volte sono anche opache. Non sono incinta vero? ,

Cara Luna,
puoi stare tranquilla con il solo petting non vi è rischio di gravidanza. Inoltre il liquido pre-eiaculatorio può contenere una bassissima percentuale di spermatozoi non ingrado di fecondare, ricorda però che è molto importante l’igiene. Detto ciò tieni però presente che affinchè avvenga un concepimento è necessario un rapporto completo con eiaculazione interna e la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili. Rispetto alle perdite è difficile in questo modo dire se vi sia stata rottura all’imene o se le goccie ematiche potevano indicare la fase ovulatoria, a volte la rottura del follicolo può causare piccole perdite.
Noi restiamo a tua disposizione per eventuali altre richieste.
Un caro saluto!

È preferibile stare più attenti all’igene e avere contatti con le mani pulite. Possiamo specificare che la possibilità di rischio di fecondazione con le mani sporche potrebbe esistere nel caso in cui si penetra in vagina con un dito sporco di sperma appena eiaculato, sempre se ovviamente la donna si trova nel suo periodo ovulatorio. Se lo sperma è secco, o ci si è lavati le mani, le condizioni ottimali di sopravvivenza degli spermatozoi sono state vanificate. – See more at: https://www.diregiovani.it/esperti/altri-hanno-chiesto/31175-possibile-concepire-con-dita-sporche-sperma.dg#sthash.0E
È preferibile stare più attenti all’igene e avere contatti con le mani pulite. Possiamo specificare che la possibilità di rischio di fecondazione con le mani sporche potrebbe esistere nel caso in cui si penetra in vagina con un dito sporco di sperma appena eiaculato, sempre se ovviamente la donna si trova nel suo periodo ovulatorio. Se lo sperma è secco, o ci si è lavati le mani, le condizioni ottimali di sopravvivenza degli spermatozoi sono state vanificate. – See more at: https://www.diregiovani.it/esperti/altri-hanno-chiesto/31175-possibile-concepire-con-dita-sporche-sperma.dg#sthash.0EsdSW30.dpufUn caro saluto!Affinchè avvenga il concepimento è necessario un rapporto completo con eiaculazione interna ed inoltre la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili. Per quanto rigurda le goccie ematiche non possiamo sapere con certezza cosa sia successo è necessaria una visita ginecologica per vedere se l’imene è ancora intatto, potrebbe essersi rotto solo parzialmente. Per quanto riguarda le perdite di cui parli, in genere nel periodo ovulatorio le perdite di muco vaginale si presentano acquose, filanti e trasparenti, assumono cioè un aspetto simile a quello della “chiara (albume) dell’uovo” e si mantengono tali fino alla fine dell’ovulazione, per diventare poi dense e biancastre subito dopo l’ovulazione, ciò sta ad indicare che è imminente l’arrivo del ciclo. Sperando di aver chiarito i tuoi dubbi ti invitiamo a scriverci nuovamente per qualsiasi perplessità.

,Luna, 18 anni,25-06-2015,Sessualità-SeSso è meglio,petting