se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Premetto che io e la mia ragazza siamo vergini…

Caro Giovanni,
perché ci sia una gravidanza devono verificarsi delle condizioni ben precise, innanzitutto un rapporto completo e non protetto; per rapporto completo si intende la penetrazione con eiaculazione interna alla vagina, infatti è la spinta eiaculatoria che permette agli spermatozoi di raggiungere l’ovocita; inoltre la donna deve trovarsi nel suo periodo fertile e cioè l’istante in cui il follicolo maturo in una delle due ovaie libera la cellula uovo.
Detto ciò, possiamo tranquillizzarti ed escludere ogni rischio di gravidanza! il ritardo del ciclo che ha la tua ragazza potrebbe essere dovuti a tanti fattori tra cui ansia, cambi di stagione, stress.
Speriamo di averti aiutato e ti invitiamo a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!,Salve,
volevo farvi qualche domanda a riguardo dei rischi che si possono avere in un rapporto.. Premetto che io e la mia ragazza siamo vergini.. Due settimane fa circa siamo stati in intimità,anche senza vestiti,e ci siamo anche masturbati,però non sono venuto per scelta mia.. È possibile che senza aver fatto alcuna penetrazione lei sia rimasta incinta? Siamo molto preoccupati per questa situazione,cosa dobbiamo fare?.. Il suo ciclo doveva arrivargli il 23 giugno e ora siamo il 29,è ammissibile un ritardo così? Vi prego,rispondente il prima possibile, grazie
,Giovanni, 17 anni,01-07-2015,Sessualità-SeSso è meglio,concepimento