se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ieri sera ho fatto petting con il mio “amico”” lui è venuto fuori…”

Ieri sera ho fatto petting con il mio "amico" lui è venuto fuori, sul petto e fin qui nulla di preoccupante, perchè tutto nella norma e sotto controllo. Dopo circa mezz’ora ha ripreso a stimolarmi con le mani e poi strofinando il pene lungo la vulva. Ha cercato si penetrare ma ha trovato molta resistenza (non ho mai avuto un rapporto sessuale completo con penetrazione). Quante sono le probabilità che qualche spermatozoo sia sopravvissuto all’ambiente esterno per circa 30 min e possa essersi fatto strada nella vagina senza una penetrazione vera e propria, ma solo con un tentativo? Devo prendere la pillola?
Help. Sono preoccupatissima. ,

Cara Anna,
riteniamo che non ci siano elementi che facciano pensare ad una eventuale gravidanza, proprio perché come ci racconti tu non c’è stata una penetrazione completa con rilascio all’interno della vagina del liquido seminale.
La sopravvivenza al di fuori delle vie genitali femminili dipende da condizioni di temperatura, ph, umidità; se non ci sono determinate condizioni ottimali che riproducano lo stesso ambiente dell’organo genitale femminile in realtà gli spermatozoi sopravvivono all’aria, sui vestiti ecc, solo per poco tempo.
È difficile definire una tempistica precisa, ma è certo che le condizioni ambientali non permettono la sopravvivenza a lungo degli spermatozoi.
Quindi puoi stare tranquilla, magari potresti approfondire e chiedere maggiori informazioni sulle modalità contraccettive in modo da vivere in maniera più serena l’area della sessualità.
Un caro saluto!
,Anna 24 anni,06-07-2015,Sessualità-SeSso è meglio,metodi contraccettivi