se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho delle lievissime perdite di sangue durante l’ovulazione. � sintomo di gravidanza?…

Ho delle lievissime perdite di sangue nel muco da ovulazione a chiara d’uovo. È sintomo di gravidanza? Ho fatto un test ed è risultato negativo, infatti due giorni dopo mi è venuto il ciclo che è durato cinque giorni. Non ho mai avuto rapporti completi e mai avuto una penetrazione pene vagina, sono preoccupata sul liquido pre seminale con il quale al limite sono venuta a contatto tramite le mani ma mai all’interno del condotto vaginale. Sono due giorni che le ho, e prima ho avuto una perdita quattro giorni dopo il ciclo. sono incinta?,Anna, 17 anni,10-07-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza,

Cara Anna,
da quanto scrivi ci sentiamo di tranquillizzarti su una possibile gravidanza. Ti ricordiamo che affinchè avvenga un concepimento è necessario un rapporto completo con eiaculazione interna alla vagina e ciò deve avvenire nel periodo fertile della donna. Le perdite di sangue che ci descrivi possono essere "spotting ovulatorio" , un fastidio che può presentarsi nei giorni che precedono le mestruazioni, durante l’ovulazione oppure nell’immediato periodo post ciclo ovarico. Per quanto riguarda il liquido pre-eiaculatorio non è certo che contenga spermatozoi e, nel caso ce ne fossero, sono in misura esigua che a contatto con l’aria hanno vita breve.
Forse queste tue preoccupazioni sono il riflesso di altri aspetti della relazione che ti mettono in ansia? Condividere l’intimità con il proprio partner presuppone fiducia, capacità di affidarsi e saper attendere il momento giusto per lasciarsi andare.
Sperando di esserti stati utili, ti invitiamo a scriverci nuovamente suggerendoti inoltre di visitare la nostra rubrica "SeSso è meglio" , all’interno della quale potrai trovare informazioni utili su molti aspetti della sessualità.
Un caro saluto!