se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ricordo di essermi fatta male durante il rapporto…

Salve cari esperti, vi contatto perchè ho dei dubbi! Sabato ho avuto un rapporto e mi sono accorta che proprio a fine di questo c’era del liquido roseo sugli slip.. Inizialmente ho pensato che fosse normale anche perchè ricordo di essermi fatta abbastanza male durante il rapporto perchè prima non c’era niente. Adesso sono passati 4 giorni e io continuo ad avere perdite di sangue che in realtà hanno un colore marrone e non sono proprio abbondanti. Io prendo la pillola già da 6 mesi e non ho mai avuto perdite di spotting. Il ciclo arriverà questo venerdì e non ho mai avuto perdite prima di questo. Devo preoccuparmi? A cosa è dovuta questa perdita? Al rapporto che è stato forte o alla pillola? Ho pensato che magari si fosse graffiata qualche parte dell’utero o una vena ma preciso che non sento nessun dolore. Che devo fare? Aiutatemi vi prego. ,

Cara Anonima,
con le informazioni che abbiamo non è possibile fare una diagnosi precisa, in questo caso ci sembra sia consigliabile contattare il tuo ginecologo di fiducia per appurare a cosa siano dovuti i tuoi sintomi. Intanto però ti può essere utile sapere che questo tipo di perdite associate ai rapporti sessuali, senza dolori o fastidi particolari, possono essere causate da un trauma vaginale o della cervice provocato a sua volta da un’eccessiva secchezza vaginale o da una scarsa lubrificazione della vagina durante il rapporto sessuale.
Per completezza d’informazione possiamo dirti che in altri casi queste perdite possono essere riconducibili a piccole piaghe sul collo dell’utero. La ‘piaghetta’ è una estroflessione della mucosa cervicale e della scomparsa dell’epitelio che normalmente riveste il collo dell’utero, di dimensioni variabili e del tutto innocua che, però, impensierisce e preoccupa le donne che ne sono colpite. Allo stesso tempo, però, non vanno trascurate perché si tratta di una parte delicata che potrebbe dar luogo più facilmente a infiammazioni che, se non curate, sono terreno fertile per lesioni cervicali. Per questo è consigliabile rivolgersi al proprio medico di fiducia e magari eseguire un pap test una volta all’anno e prendere alcune precauzioni di massima come curare l’igiene intima, evitare di indossare i salvaslip se non sono necessari e usare il profilattico se si hanno partner diversi, perché questi fattori possono contribuire alla formazioni di batteri e infezioni che infiammano facilmente la piaghetta.
Ci possono essere altre condizioni più specifiche che possono causare le perdite ematiche, ma ribadiamo che sia fondamentale appurarle con la visita ginecologica.
Speriamo di esserti stati utili.
Un caro saluto! ,Anonima,16-07-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,spotting