se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho un dubbio riguardo un ritardo nel sanguinamento da sospensione…

Salve,
ho un dubbio riguardo un ritardo nel sanguinamento da sospensione. Premetto che prendo la pillola Loette da circa 4 anni e l’ho sempre presa a orari molto regolari con sopraggiungimento del sanguinamento senza variazioni di orario.
E’ successo che questo mese per circa 2 settimane l’assunzione della pillola è stata sballata negli orari: dovrei prenderla alle 22.00 ma per varie ragioni mi è capitato di prenderla per parecchi giorni a orari diversi: 23, 24, 1, 2 (tutti mescolati come orari). Per un giorno l’ho presa alle 7.00 del mattino seguente. Ho avuto rapporti non protetti. Detto questo proprio questo mese dopo 4 anni il sanguinamento da sospensione non è arrivato come sempre regolarmente il martedì e allora sono un tantino preoccupata. La domanda è: se per una decina di giorni ho preso la pillola ad orari sempre un po’ sballati, sempre nelle 12 ore, ma regolarmente sballati, e un giorno alle 7 del mattino seguente, posso comunque stare tranquilla? ,

Cara Anonima,
l’efficacia contraccettiva della pillola è garantita se l’assunzione della compressa avviene entro le 12h dall’orario previsto, quindi tu ci rientri.
Inoltre qualora si verifichi l’emorragia da sospensione non ci sono rischi di gravidanza. Il ritardo del sanguinamento da sospensione potrebbe essere dovuto a questi continui cambiamenti di orari. Tieni presente che se sono state prese tutte le compresse correttamente è molto improbabile che si sia stata instaurata una gravidanza continuare l’uso
del prodotto come d’abitudine.
Di solito si consiglia di rispettare l’ora per far abituare meglio l’organismo all’apporto ormonale. Ti suggeriamo di cercare di prenderla sempre alla stessa ora per evitare futuri rischi e per essere più serena; potresti cambiare l’orario e trovarne uno più comodo o pensare ad un metodo che ti ricordi di assumerla per esempio abbinarla al pranzo o la cena. Se il ritardo del sanguinamento da sospensione continua, ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia per maggiori chiarimenti.
Un caro saluto!

,Anonima, 21,03-09-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,pillola