se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Il test bisogna farlo dopo 15 giorni dal rapporto?…

Cara Martina,
capiamo la tua preoccupazione, ma non c’è evidenza scientifica che attesti che il liquido pre eiaculatorio contenga spermatozoi. Comunque per tranquillizzarti puoi effettuare il test di gravidanza, che è attendibile già dal primo giorno di ritardo del ciclo. Se il ciclo dovrebbe tornare oltre i 15 giorni dal rapporto a rischo, si dà indicazine di aspettare questo tempo prima di effettuare il test, perchè prima l’ormone beta-hcg sarebbe difficile da rilevare.
Riguardo il prurito possono essere varie le cause ed è preferibile fare una visita da un ginecologo per capirne i motivi, poichè altrimenti non sarebbe corretto fare una diagnosi, ma comunque il prurito non è un indice di gravidanza.
La contraccezione è una scelta consapevole che riguarda innanzitutto se stesse, perciò si può sceglierla anche se non si è sessualmente attive. La pillola per esempio ha altre indicazioni oltre quello di impedire una gravidanza, come quello appunto di regolarizzare il ciclo, perciò puoi pensare a scegliere insieme al ginecologo un altro contraccettivo che, oltre il preservativo, ti aiuti a vivere consapevolmente il tuo corpo e la tua sessualità.
Un caro saluto!
,Salve, innanzitutto grazie delle informazioni, ma vorrei dire altro riguardo la mia situazione a cui avete risposto per essere più chiara. Fino a qualche mese fa prendevo la pillola, che mi ha regolarizzato il ciclo e con cui sono riuscita anche a dimagrire. Poi l’ho sospesa,anche perché non sono sessualmente attiva. Non prendendo più la pillola il ciclo è tornato irregolare come prima,ovvero a volte è di 28 giorni, altre 30 e a volte 32. Quindi nel caso in cui avessi un ritardo di anche una settimana non mi preoccuperei, tranne in questo caso perché la settimana scorsa ho avuto un rapporto. Anche se protetto ma non dall’inizio ho paura di una possibile fuoriuscita del liquido pre eiaculatorio o proprio un difetto del preservativo stesso. Forse mi sto preoccupando più del dovuto, ma nel caso ce ne fosse il bisogno, il test bisogna farlo dopo 15 giorni dal rapporto? Inoltre ho dimenticato di dire che sempre negli ultimi giorni soffro di un fastidioso prurito esternamente ma anche un po più internamente; sarà un’infezione tipo la candida o è un altro sintomo di possibile gravidanza come ho letto qui su internet? Devo aspettare ancora in caso magari il ciclo ritarderà di una settimana o devo fare una visita? Grazie ancora e mi scuso se mi sono dilungata troppo.,Martina, 19 anni,14-09-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,test gravidanza