se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto delle perdite di sangue il giorno corrispondente all’ultima pillola…

Buonasera! Prendo pillola Loette da quasi un anno e solitamente il mio ciclo è sempre rimasto abbastanza abbondante, questo mese per la prima volta è stato veramente scarsissimo, e ho anche avuto una leggera perdita di sangue il giorno corrispondente all’ultima pillola. Ho letto su internet che passono verificarsi delle "false mestruazioni". Ho preso la pillola senza mai dimenticanze, e l’unico rapporto che ho avuto è stato protetto e non completo. Potrebbe trattarsi del mio caso? Inoltre l’unico medicinale che ho preso sono state delle vitamine, Eufortyn! Sono preoccupata perché non mi era mai successo… Può essere sinonimo di gravidanza? Come devo comportarmi? La ringrazio per l’aiuto e la disponibilità!
,

Cara Giulia,
la comparsa di spotting durante l’assunzione della pillola non indica un rischio di gravidanza a meno che non vi è stato un errore nell’assunzione oppure episodi di vomito e diarrea. Se gli episodi di spotting si verificano saltuariamente non c’è da spaventarsi questi spesso dipendono da un errore nell’assunzione come orari diversi o la dimenticanza di uno o più confetti. In definitiva ti consigliamo di attendere serenamente il ciclo ma se il fenomeno persiste ti consigliamo di rivolgerti al proprio ginecologo che può consigliarti una pillola bilanciata diversamente. Infine ti può interessare sapere che gli episodi di "falso ciclo" sono molto rari e in generale è difficile fare una distinzione netta con il vero proprio ciclo; ad ogni modo non può essere il tuo caso in quanto, come scrivi, hai sempre avuto rapporti protetti. Speriamo di aver chiarito i tuoi dubbi, se hai altre domande torna a scriverci.
Un caro saluto!
,Giulia, 17 anni,15-09-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,spotting