se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho dovuto abortire tramite pillole…

Buonasera, mi chiamo Yndia ho 19 anni,e avrei bisogno di un vostro parere o un aiuto. Prendo la pillola Novadien da un anno e mezzo, sempre presa correttamente. Ho avuto sempre rapporti col preservativo perché sono molto paranoica. Ho avuto un rapporto dopo la fine del mio ciclo precedente. Avevo già assunto la pillola serale dell’ottavo giorno dalla sospensione e mi erano finite. Era giovedì, e il venerdì ho avuto un rapporto, con il preservativo. Lui dice che non si è rotto ma io so solo che dovevano venirmi domenica 6 e ancora nulla. Intanto ho ricominciato il blister. Ma ancora nemmeno un segno. Ho paura , vorrei premettere che prima di iniziare le pillole, un anno e mezzo fa, ho dovuto abortire..tramite pillole. Non prendevo nessun contraccettivo e me lo sono meritato. Ma da allora non sono tranquilla ho continue ansie e attacchi di panico per paura che possa risuccedere. Mi colpevolizzo di tutto ma penso che la mia pena l’ho già scontata tempo fa .. aiutatemi per favore ,Yndia, 19 anni,15-09-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,aborto,

Cara Yndia,
ci dispiace per la difficile esperienza che hai dovuto affrontare, ma non dovresti essere così severa con te stessa, poteva succedere a chiunque. Comprendiamo le tue ansie e le tue paure, ma da quanto scrivi non sembra ci siano i presupposti per una possibile gravidanza. L’utilizzo attento della pillola combinato con l’uso del preservativo rende praticamente impossibile il concepimento. Tieni conto che la pillola protegge dalla gravidanza perché gli ormoni contenuti al suo interno (estrogeni e progestinici) impediscono all’ovaio di rilasciare un ovulo ogni mese, rendono il fluido nel collo dell’utero più denso impedendo agli spermatozoi di raggiungere l’ovulo, alterano il rivestimento dll’utero per ridurre le probabilità che esso accetti un ovulo fecondato. Quindi, se anche fosse avvenuta la rottura del preservativo, saresti comunque coperta. L’assenza di ciclo, mentre si assume la pillola, è una di quelle manifestazioni che possono accadere, hai provato a consultare il tuo ginecologo di fiducia? Sicuramente saprà cosa consigliarti, magari trovare una pillola più adatta a te e potrai così tranquillizzarti. Se ti va torna a scriverci per farci sapere come procedono le cose.
Un caro saluto!