se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Non credo si sia sporcato il dito con il quale dopo mi ha toccata. C’� rischio che io sia incinta?

Ho un’ansia terribile che non riesco a placare. Ho toccato il mio ragazzo li sotto e lui è venuto.. Mi era finito il ciclo da un giorno e penso che quindi le perdite marroncine erano dovute a questo anche perché mi vengono sempre.
Non ricordo se si sia toccato o meno lui, ma non credo si sia toccato e si sia sporcato il dito medio con il quale dopo mi ha fatto un ditalino.
In ogni caso ero nella mia fase di non fertilità.
Qualche giorno fa è successa la stessa cosa, ma lui non è venuto, gli è solo uscito il liquido pre-eiaculatorio e si è pure pulito.
Volevo sapere se c’è qualche minimo rischio che io sia incinta. Fra un dieci giorni dovrebbe venirmi il ciclo e non vorrei restare ancora con questa ansia che non farebbe altro che aumentare il rischio di un ritardo.
Questo è il primo dubbio. Il secondo è che ho delle perdite gialline, con qualche puntino grigio.
Ho paura che anche questo è sintomo di una gravidanza, ma non credo proprio perché l’ho avuto sin dall’inizio dellla mia prima mestruazione, quando non avevo ancora fatto nulla col mio ragazzo. In ogni caso queste perdite non mi danno alcun fastidio, sono inodori e non bruciano..
Grazie mille a chi mi risponderà!,

Cara Letizia,
è naturale provare una forte ansia quando ci si approccia allle prime esperienze sessuali, cercheremo di aiutarti a fare un po’ di chiarezza.
Da ciò che scrivi non corri il rischio di essere incinta, affinché vi sia un concepimento è necessario un rapporto completo con eiaculazione interna, inoltre la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili. Gli spermatozoi per raggiungere l’ovulo e fecondarlo, appunto, hanno bisogno di essere rilasciati all’interno dell’organo femminile e dell’ausilio della spinta eiaculatoria.
Se anche lui si fosse toccato tieni presente che gli spermatozoi sopravvivono all’aria per poco tempo, perciò nel modo da te descritto non è possibile incorrere in una gravidanza.
Le perdite di cui parli potrebbero avere diverse cause, potrebbero per esempio essere dovute alla fase ovulatoria, se vuoi sapere la causa esatta puoi rivolgerti ad un ginecolo di fiducia o al consultorio ed effettuare una visita.
Se hai ancora bisogno di noi torna pure a scriverci.
Un caro saluto!
,Letizia, 14 anni,21-09-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza