se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto piccole perdite di sangue dopo il rapporto. Devo preoccuparmi?…

Salve sono fidanzata ed ho rapporti completi con il mio ragazzo sempre protetti.
Prima di agosto erano molto frequenti dall’inizio di agosto ne abbiamo ogni 15 giorni più o meno, le ultime due volte dopo il rapporto ho avuto piccole perdite di sangue, cosa potrebbe essere? Devo preoccuparmi?,
 
Cara Ansiosa,
piccole perdite di sangue potrebbero essere identificate come fenomeno dello spotting che è dovuto a un brusco calo degli estrogeni, di solito qualche giorno prima del picco ovulatorio, con successivo sfaldamento della mucosa uterina (da qui le piccole perdite ematiche). Questo capita a molte donne, soprattutto se si assume la pillola anticoncezionale, e solitamente tende a risolversi spontaneamente dopo qualche ciclo. Dato che hai individuato tali perdite al termine del rapporto ciò potrebbe essere legato al fenomeno sopra descritto che si accentua e diventa visibile per via della penetrazione, durante l’atto sessuale, ma anche a problemi di secchezza vaginale, dovuta a volte alla scarsa lubrificazione.
Se questo disagio persiste ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia che potrà aiutarti a comprenderne le cause.
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!
 
 ,Ansiosa, 15 anni,23-09-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,spotting