se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Nel caso che io sia rimasta incinta il ciclo in fase di arrivo, diciamo così, si blocca?…

Salve! io e mio marito abbiamo avuto un rapporto e alla fine abbiamo visto del sangue siccome sono vicina al ciclo (ultima mestruazione 31 agosto) volevo sapere: nel caso che io sia rimasta incinta il ciclo in fase di arrivo diciamo cosi’ si blocca? o viene lo stesso?
Grazie.,Alessandra, 36 anni,28-09-2015,Sessualità-SeSso è meglio,gravidanza,

Cara Alessandra,
tieni conto che in una donna con ciclo regolare e di 28 giorni, l’ovulazione avviene in genere tra 11° e 18° giorno circa. Questo è il processo che consente all’ovocita, una volta giunta a maturazione, di essere espulsa dall’ovaio e di essere catturata dalle tube, dove potrà eventualmente realizzarsi il processo di fecondazione e quindi l’inizio della gravidanza.
Detto ciò, rispetto alla domanda che hai fatto possiamo dirti che nel caso in cui si fosse instaurata una gravidanza, il ciclo non dovrebbe presentarsi, ma se l’ovulazione era già avvenuta e il ciclo stava per iniziare è davvero improbabile che ci sia stato un concepimento. Le piccole macchie di sangue che si sono presentate a fine rapporto potrebbero essere correlate con qualche piccola lacerazione avvenuta durante il rapporto (soprettutto se poco lubrificato o poco delicato), oppure potrebbero essere perdite di inizio ciclo.
Se vuoi comprendere ancor meglio la situazione prova a consultare il tuo ginecologo che saprà darti indicazioni maggiori.
Torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!