se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho avuto un rapporto non protetto ma incompleto con il mio ragazzo…

Egregi Dottori,
avrei un dubbio che mi perseguita da qualche giorno, il giorno 17 settembre ho avuto un rapporto non protetto ma incompleto con il mio ragazzo, premetto che prendo la pillola ma che la ho interrotta il 15 causa ciclo. Il giorno 18 mi è venuto il ciclo, puntuale come sempre, quindi in teoria il giorno del rapporto incompleto dovrebbe essere stato un non fertile. da qualche giorno però avverto nausea, la paura di una gravidanza c’è, ma mi chiedo se il rischio c’è o meno.
Distinti salute e grazie. , 

Cara Giorgia,
da quello che ci scrivi non abbiamo ben chiari i modi e tempi utilizzati nell’assunzione della pillola. Detto ciò ci sembra che non vi siano rischi per una gravidanza in quanto hai avuto il ciclo e di conseguenza probabilmente non eri nel periodo fertile. Ti consigliamo, per il futuro, di seguire le indicazioni di assunzione e semmai ci fosse un dubbio nell’assunzione è sempre meglio non rischiare ed utilizzare un metodo contraccettivo sostitutivo.
Un caro saluto!

,Giorgia, 17 anni,02-10-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,pillola