se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Dopo un rapporto anche se protetto va fatta una visita ginecologica?…

La madre della mia ragazza le dice sempre che dopo un rapporto anche se protetto va fatta una visita ginecologica… è solo per obbligarla a dirle quando fará l’amore con me oppure è vero che bisogna farla ogni volta?

Anonimo


Caro Anonimo,
hai ragione dopo il primo rapporto sessuale, si dice che deve essere fatta una visita ginecologica. Sarà un retaggio culturale, sarà un modo per controllare la sessualità?
Diverse possono essere le spiegazioni in base ma è vero che soprattutto quando ci si approccia con le prime esperienze sessuali una visita ginecologica è molto utile per diversi motivi.
Ad esempio il corpo in adolescenza subisce importanti stravolgimenti dal seno che cresce alla comparsa delle mestruazioni, ai primi approcci sentimentali ed è importante riuscire a conoscere bene i nuovi segnali del corpo. Così come ci si può confrontare con i diversi metodi contraccettivi che mettono al riparo non solo da gravidanze indesiderate ma anche dalla trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili. Altre volte ci sono le prime infezioni come la candida oppure può essere utile fare prevenzione, effettuare un pap test. Quindi il confronto con una persona esperta è un passo molto importante.

La visita potrebbe non essere fatta ad ogni rapporto, sarà poi lo stesso ginecologo a stabilire la frequenza delle visite o dei controlli.
Non è facile, a volte, nemmeno per i genitori vedere i figli crescere ed approcciarsi alla sessualità, e potrebbero crescere le preoccupazioni  ma siamo sicuri che la tua ragazza riuscirà a confrontarsi in maniera serena con la madre e a trovare un giusto equilibrio.
Un caro saluto!