se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho il pene piccolo (13/14 cm) e secondo me soffro di eiaculazione precoce…

Mi sento a disagio, ho il pene piccolo (13/14 cm) e secondo me soffro di eiaculazione precoce, mi sento molto a disagio,sopratutto perche sono un ragazzo abbastanza carino (non lo dico io.) e potrei andare con diverse ragazze,ma mi sento a disagio e quando dovrò avere rapporti non so come reagiranno. Aiutemi ad affrontare il mio problema.,

Caro Elia,
immaginiamo quanto possa essere importante sentirsi pronti ed esperti soprattutto nelle prime esperienze, per potersi sentire all’altezza e lasciare il segno.
Ma nella maggior parte dei casi, considera che l’eiaculazione precoce è legata ad aspetti psicologi ed emotivi.
Soprattutto in giovane età e nei primi approcci sessuali l’ansia da prestazione o la paura di non essere in grado di controllare l’eccitazione ed anche la paura del giudizio dell’altro sono tutti fattori che possono inibirci nelle relazioni intime.
Rispetto alle misure del pene, puoi stare tranquillo, considera che diversi studi riportano che per il 90% della popolazione la lunghezza media è stimata tra i 13-18 cm.
Come vedi non ci sono problemi nelle misure, e ribadiamo che in un rapporto non contano solo quelle.
Magari puoi confrontarti con le tue aspettattive e stare di più nelle sensazioni che il tuo corpo e quello dell’altro suscitano in te.
Vedrai che nel tempo, con l’esperienza, si acquisisce più sicurezza e fiducia in se stessi.
Un caro saluto!,Elia, 16 anni,19-10-2015,Sessualità-SeSso è meglio,disturbi del comportamento sessuale