se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Uso la pillola ma solo nei giorni in cui lo faccio e ho perdite marroni gelatinose…

Salve.
L’altro ieri ho avuto perdite marroni gelatinose subito,poco abbondanti che poi col passare delle ore,sono diventate rosse,ma non accesso tipo ciclo.
L’ultima volta che ho avuto il ciclo è stato il 20 Ottobre..quindi mi pare impossibile di riaverlo ancora…comunque finito il ciclo ho fatto sesso con il mio ragazzo e spesso…(uso la pillola ma solo nei giorni in cui lo faccio,il dottore mi ha spiegato così…)
Ah…finito il rapporto,sia io che il mio ragazzo avevamo "spira" in mezzo..a me sta passando adesso e anche lui,pensò che sia xk la mia vagina non era tanto "lubrificata"…
Comunque oggi non ho più perdite,sono sparite così dal nulla..
Prima ero distesa sul letto,mi alzo di scatto xk ero distesa a pancia in giù e sento uscire " acqua" tipo pipí dalla vagina…
Ho guardato su internet e corrispondono tutti alla gravidanza…tante ragazze hanno avuto i miei stessi "problemi" e poi si sono scoperte incinta…
Sto anche cercando di fumare meno ora xk non so se sono incinta…
Ecco,per esempio adesso mi è tornato il "ciclo"….rosso….
NON È CHE SIA IL FINTO CICLO?…,

Cara Nana16,
la pillola anticoncezionale è un metodo contraccettivo utile e funzionante solo se assunta nel modo corretto, ovvero con continuità e non "occasionalmente" a nostro bisogno.  Per tale motivo innanzitutto crediamo sia importante ricontattare il tuo ginecologo di fiducia che ti sta seguendo e riflettere insieme a lui sulla modalità di assunzione della pillola. Potresti anche recarti ad un Consultorio della tua zona dove troverai figure professionali esperte in grado di fare maggiore chiarezza sulla contraccezione.
Probabilmente l’assunzione sporadica della pillola sottopone il corpo ad uno stress tale da provocare delle perdite. Queste, infatti, possono essere determinate da diversi fattori: psico-fisico, organico, assunzione errata della pillola, eventuale gravidanza. La presenza del ciclo rosso potrebbe escludere una gravidanza, ma ovviamente non possiamo darti la certezza assoluta. Per una corretta diagnosi è necessario confrontarti con un medico che riesca a mettere insieme tutti i sintomi che ci descrivi.
Facci sapere come procedono le cose.
Un caro saluto!
  ,Nana16, 16 anni,02-11-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,pillola