se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

C’� stato solo il contatto esterno tra le parti intime ma sono preoccupata riguardo alle perdite di sangue…

Salve io volevo chiedere un chiarimento, sono un po’ preoccupata perchè guardando su internet non vi è chiarezza riguardo all’argomento "perdite di sangue nella settimana che coincide con la settimana dell’ovulazione o fertile" non ho ancora avuto un rapporto completo con il mio fidanzato ma il contatto solo esterno tra le parti intime, cioè eravamo a letto nudi, puo’ essere collegato con queste perdite? Di cosa puo’ essere sintomo? VI prego tranquillizzatemi che non sia una gravidanza. (Per ora c’è stata solo una piccola perdita di sangue)
Grazie,

Cara Anonima,
è naturale provare agitazione nelle prime esperienze sessuali ed avere dei dubbi riguardo i segnali che il nostro corpo ci manda e i comportamenti da adottare per non incorrere in rischi, su internet le informazioni non sono sempre attendibili perciò in alcuni casi, quando non abbiamo risposte chiare l’ansia, può aumentare.
Cercheremo di darti maggiori informazioni per tranquillizzarti, innanzitutto avere le perdite di sangue, spotting, durante il periodo ovulatorio, è piuttosto frequente, soprattutto tra le donne giovani, non c’è da preoccuparsi, inoltre nel tuo caso si tratta di una sola piccola perdita.
Le cause posso essere varie come per esempio alterazioni ormonali. Nel tuo caso vi è stato un contatto esterno tra i genitali che di per sè non causa perdite di sangue ma non è da escludere se per esempio vi sono stati sfregamenti, in ogni caso se le perdite non sono legate solo a questo episodio e dovessero persistere, per avere una maggiore chiarezza sulle cause ti consigliamo di effettuare una visita ginecologica di controllo.
Da quello che ci hai scritto escludiamo una gravidanza poichè non vi è stato un rapporto completo e con il petting non è possibile restare incinta.
Solo con un rapporto completo, cioè con penetrazione ed eiaculazione interna alla vagina nei giorni fertili della donna, è possibile che si instauri una gravidanza.
Visto che stai sperimentando la tua sessualità potresti pensare all’ipotesi di assumere un contraccettivo che escluda i rischi di una gravidanza e ti possa far vivere serenamente la tua sessualità, per farlo puoi rivolgerti ad un ginecologo o ad un consultorio.
Se vuoi puoi dare anche uno sguardo alla nostra rubrica online Se Sso è meglio in cui troverai tanti articoli su questi argomenti.
Un caro saluto!
,Anonima, 19 anni,09-11-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,spotting