se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Dopo aver fatto del petting qualche giorno fa ho un ritardo del ciclo…

Credo che ormai io sia diventata quella che chiede più di tutti su questo sito, ma il fatto di essere una studentessa fuori sede e non avendo vicino fisicamente la mia famiglia e il mio medico, mi porta a chiedere a voi esperti. L’ansia mi sta praticamente assalendo… dopo aver fatto del petting qualche giorno fa, ora ho un ritardo del ciclo. So che quello che dico potrebbe sembrare stupido ma davvero non ci sto capendo più niente… ho tutti i sintomi premestruali ma del ciclo neanche l’ombra… tutti mi dicono che ormai è una questione di testa che mi sono fissata e che i miei dubbi e le mie paranoie sono del tutto infondate… non so più che pensare, spero in un vostro aiuto e nell’attesa vi ringrazio.
,

Cara Laura,
non ci sono domande "stupide", non ti preoccupare. Come tu già saprai è impossibile che vi siano dei rischi gravidanza con il solo petting.
La questione, che anche tu sollevi, potrebbe riguardare altro, forse c’è qualcosa di più della sola paura di incorrere in una gravidanza, quello che ti rimandiamo è di poter riflettere su questa tua ansia, che come dici tu è così importante da assalirti ogni volta che vi è un ritardo non giustificato da un reale pericolo. Sarebbe forse importante poter condividere queste paure con qualcuno che ti possa rassicurare come il tuo partner o una persona di fiducia. A volte parlarne apertamente con qualcuno può aiutare a sciogliere le ansie e le paure. Potresti anche pensare di rivolgerti ad uno specialista, con cui  affrontare di persona le tue difficoltà, le tue paure, questo potrebbe rassicurarti e vivere con più serrenità i rapporti intimi.
Detto ciò, ti suggeriamo di attendere con serenità l’arrivo del ciclo, tenendo presente che anche stress, ansia e oscillazioni ormonali legate a fattri come stile di vita, alimentazione, assunzine di farmaci, possono influire sul normale ciclo ormonale.
Comunque, qualora il ritardo fosse di tanti giorni oppure dovesse ripetersi anche nei prossimi cicli, puoi fare una visita ginecologica di controllo per accertarne le cause.
Un caro saluto!,Laura, 21 anni,16-11-2015,Sessualità-SeSso è meglio,petting