se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Io e il mio moroso utilizziamo sempre il preservativo associato al coito interrotto…

Salve, ho un dubbio che mi assilla.
Sono ormai due mesi che ho rapporti sessuali con il mio ragazzo. L’ultima volta che ho avuto il ciclo mi è iniziato il 15 novembre. Io ho sempre avuto un ciclo abbastanza irregolare, però ultimamente mi veniva ogni 34 giorni.
Io e il mio moroso utilizziamo sempre il preservativo associato al coito interrotto. Non è mai venuto dentro e tutte le volte alla fine gonfiamo il preservativo per vedere se è bucato, è risultato sempre tutto regolare. Quante sono le possibilità di rimanere incinta?,

Cara Giulia,
nonostante il coito interrotto non sia un metodo contraccettivo sicuro in quanto è difficile che si riesca ad avere un completo controllo del corpo, il fatto che usiate il preservativo e che sia rimasto integro, riduce se non azzera i rischi di una eventuale gravidanza.
Consigliamo sempre di avere dei rapporti protetti sin dall’inizio, così come già fate, in modo da evitare sia rischi di gravidanze indesiderate che il contagio di malattie sessualmente trasmissibili.
Aspetta con tranquillità l’arrivo del prossimo ciclo.
Torna a scriverci qualora avessi altri dubbi.
Un caro saluto!,Giulia, 16 anni,16-12-2015,Sessualità-SeSso è meglio,coito interrotto