se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Abbiamo fatto petting in psicina. Dovrei preoccuparmi?…

Buonasera dottori, ho molta ansia, due settimane fa, col mio ragazzo eravamo in una piscina privata e abbiamo fatto petting. Senza costume si strusciava su di me, nel frattempo mi ha masturbata. Oggi dovrebbe arrivarmi il ciclo, ma ancora nulla, ho passato tutta la settimana con giramenti di testa. Pensavo fosse per l arrivo del ciclo, ma essendo quasi sempre regolare. Sono molto in ansia e penso che anche per questo motivo il ciclo tarda ad arrivare, doveva arrivarmi ieri, ma ancora oggi nulla. Ho sintomi come male al seno o mal di testa, ma nulla. È possibile rimanere incinta senza penetrazione e senza iaculazione, solo con il liquido preseminale?? Non c’è stato contatto tra pene e vagina, solo le dita che forse erano sporche di liquido preseminale quando mi ha masturbato. Il tutto è accaduto in acqua col cloro Dovrei preoccuparmi per una gravidanza?? Ho molta paura!! Grazie in anticipo.
Iolanda, 17 anni


Cara Iolanda,
vogliamo da subito tranquillizzarti perché con il solo petting non è possibile rimanere incinta. Per far si che avvenga un concepimento è necessario che ci sia un rapporto completo. Con questo termine intendiamo una penetrazione con eiaculazione interna. Considera, inoltre che tutto questo deve poter accadere durante il periodo fertile di una donna, ossia quando è maturato il potenziale ovulo fecondabile. Se manca anche una di queste condizioni il processo generativo non può avere luogo. Questo dovrebbe restituirti l’idea che il concepimento abbia, nonostante sia un processo  naturale, una sua complessità.
Il liquido preseminale, che viene solitamente secreto durante l’eccitazione, sembra non essere in grado di fecondare una donna. Proprio per questo il petting non viene considerata una pratica a rischio di gravidanze indesiderate.
Puoi consultare il nostro sito, dove potrai trovare articoli interessanti e approfondimenti in merito alle tematiche proposte.
Anche se non vi è alcuna condizione di rischio nel tuo caso (poiché non ci sono le condizioni sopra elencate) ci teniamo a precisare che, nonostante il cloro contenuto nelle piscine sia un potente disinfettante, questo non agisce come spermicida neutralizzando eventuali spermatozoi.

Per quanto riguarda i giramenti di testa, l’ emicrania e la tensione mammaria  possono essere riferiti alla sintomatologia premestruale. Un ritardo rientra nelle normali variabili di un ciclo, soprattutto quando si è in giovane età come te. La regolarità può risentire di tanti fattori tra cui le variazione dei livelli ormonali, i cambi stagionali, di alimentazione e non ultimo lo stress. Lo stato ansioso che stai vivendo in questi ultimi giorni, nell’idea di essere in una condizione di potenziale rischio, potrebbe influire significativamente sui tuoi ritmi biologici.
Tuttavia, se dovesse persistere questo disagio ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia il quale saprà darti maggiori indicazioni su come intervenire.
Speriamo di averti tranquillizzata e averti restituito un po di serenità. Torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!