se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho assunto la norlevo, posso essere incinta nonostante il ciclo?…

Salve, sono tantissimo in ansia.. Circa un mese e mezzo fa ho assunto norlevo a seguito di un rapporto a rischio ma non completo.. Il ciclo mi è arrivato con 13 giorni di ritardo e mi è durato sui 9 giorni. Purtroppo però continuo ad avere perdite di sangue e dolori sotto la pancia e alla schiena. So che devo farmi controllare ma la mia domanda è: è possibile che sia incinta nonostante il ciclo? Grazie in anticipo

Anonima


Cara Anonima,
ti tranquillizziamo subito dicendoti che non c’è rischio di una gravidanza, avendo avuto il ciclo a seguito della norlevo.
L’assunzione della pillola del giorno dopo può comportare un ritardo nell’arrivo del ciclo ed anche modifiche alla sua durata dovuto all’apporto ormonale, perciò quello che descrivi rientra nella norma. Anche le perdite di sangue (spotting) sono piuttosto comuni a seguito della norlevo.
Detto ciò ti consigliamo di rivolgerti ad un ginecologo di fiducia in modo da toglierti ogni altro dubbio e rassicurarti.
Devi sapere che la pillola del giorno dopo è un contraccettivo di emergenza e quindi è importante valutare bene le situazioni in cui utilizzarle. Per il futuro puoi pensare di utilizzare un metodo contraccettivo che ti faccia vivere serenamente la sessualità ed evitare rischi.
Un caro saluto!