se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Si consiglia di assumere una compressa solo a seguito di diarrea grave…

Buonasera, torno nuovamente a scrivervi, ponendovi un nuovo quesito:
Durante la seconda settimana di assunzione, mezz’ora dopo l’assunzione della compressa, ho avvertito un forte mal di pancia, che mi ha portata ad evacuare (non erano assolutamente feci liquide) il dolore è svanito solamente prima di andare a letto, durante la terza settimana ho avuto rapporti a coito interrotto, quel singolo episodio puó aver compromesso l’efficacia della pillola?
Il bugiardino consiglia di assumere una seconda compressa solo ed esclusivamente a seguito di diarrea grave, cosa significa?
Cosa si intende per diarrea grave?
Spero possiate aiutarmi, sono giovane e per me, questa nuova esperienza è spesso motivo di ansie e preoccupazioni.
Da premettere, io uso sempre il profilattico, ma questo mese, davvero, la situazione mi è sfuggita di mano, e adesso non so cosa pensare, nonostante l’emorragia da sospensione si sia presentata (abbondante rispetto al mese scorso, è un problema?
Un abbraccio.

Valentina, 19 anni


Cara Valentina,
innanzitutto ti rassicuriamo rispetto all’episodio di diarrea che riferisci di aver avuto durante la seconda settimana di assunzione della pillola. Quando si parla di “diarrea grave” si fa riferimento ad una diarrea caratterizzata da scariche liquide e ripetute nell’arco delle 4 ore successive all’assunzione e solo in questo caso è necessario assumere un’altra compressa. Quindi per quanto ti riguarda l’efficacia contraccettiva non è compromessa.
Ci scrivi che “la situazione ti è sfuggita di mano”, forse perchè non hai utilizzato anche un metodo di barriera (preservativo). Capiamo la tua premura, quando si è alle prime esperienze possono sorgere delle preoccupazioni particolari intorno alla sessualità, ma vogliamo tranquillizzarti nel dirti che la pillola è un contraccettivo dall’efficacia elevatissima e non è necessario utilizzare un contraccettivo aggiuntivo (profilattico). C’è da dire che l’uso del profilattico ha ulteriormente lo scopo di proteggere dalle malattie sessualmente trasmissibili, a differenza della pillola, quindi ha una doppia funzione.
Stessa cosa vale per il coito interrotto; se si utilizza un metodo contraccettivo il rapporto può essere completo senza correre rischi gravidanza.
Ad ogni modo, se ti fa stare più tranquilla, soprattutto ora che sei all’inizio, sentiti libera di usare le precauzioni che vuoi.

Ti ricordiamo che è molto importante che tu viva con serenità la tua vita sessuale e, per ottenere questo scopo, potrebbe essere utile parlare con il tuo medico di fiducia e farti chiarire tutti i tuoi dubbi rispetto a questo metodo contraccettivo.
Sperando di esserti stati utili, torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!