se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Dopo il coito interrotto ho un ciclo strano…sono in ansia.

Buongiorno,
Sono in ansia: ho il seno gonfio e dolorante dall’ultima mestruazione, arrivata in anticipo l’8 settembre invece che il 15. Il ciclo ha avuto durata regolare x me (circa 7 giorni) ma il dolore e il gonfiore al seno, soprattutto sul lato esterno di entrambi i seni, sono continuati fino ad oggi (24 settembre). Ho inoltre un insolito dolore al basso ventre sinistro. Ho questo timore di probabile gravidanza perché ultimamente (dopo le scorse mestruazioni) ho avuto rapporti non protetti con il mio ragazzo ma lui si è sempre controllato bene, e non sono le prime volte che capita di utilizzare il coito interrotto da quando stiamo insieme (due anni e passa).
Rispondetemi urgentemente, ringrazio di cuore.

Alexa, 21 anni


Cara Alexa,
comprendiamo la tua ansia e cercheremo di darti qualche informazione in più.
Devi sapere che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo valido e sicuro in quanto ha sempre un margine di rischio dovuto al fatto che non è possibile controllare del tutto il nostro corpo nel momento di massimo piacere. E’ anche vero che affinché vi sia un concepimento è necessario un rapporto completo con eiaculazione interna ed inoltre la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili.
Dettò ciò per quanto detto rispetto al tipo di rapporto avuto è difficile darti delle risposte certe e sicure in una consulenza on line, quello che possiamo consigliarti è di rivolgerti ad un ginecologo o al consultorio per spiegare nei dettagli la tua situazione ed avere risposte certe.
Per il futuro inoltre, ti consigliamo di pensare all’utilizzo di metodi contraccettivi che non ti espongano a rischi, anche di questo ne puoi parlare con il ginecologo, il quale potrà indicarti il metodo più adatto alle tue esigenze.
Ti consigliamo di scriverci ancora per qualsiasi dubbio o perplessità.
Un caro saluto!