se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Mi ha fatto del petting dopo essersi toccato. C’è rischio di gravidanza?…

Salve, ho bisogno di una risposta abbastanza urgente perché io e il mio ragazzo non abbiamo avuto un rapporto, ma mi ha fatto del petting, dato che l’ha fatto dopo essersi toccato ho paura che dello sperma sia rimasto sulle sue mani; premetto che durante l’atto le sue dita non sono entrate di molto ma solo 2/3 cm. c’è serio rischio di gravidanza?
Ludovica

Cara Ludovica,
e’ importante sapere che con il solo petting non è possibile restare incinta in quanto per far si che avvenga un concepimento sono necessarie una serie di condizioni imprescindibili. Queste sono: una penetrazione con eiaculazione interna alla vagina in un tempo ben preciso che corrisponde a quello dell’ovulazione.
Solitamente in una donna fertile questo periodo oscilla tra l’undicesimo e il diciottesimo giorno del ciclo ma non è assolutamente una regola. Alcune donne hanno un ciclo più breve, non per questo irregolare,  e quindi anche il picco di fertilità si riscontra anticipatamente.
In questo periodo viene a maturazione l’ovulo che una volta pronto può essere fecondato dallo spermatozoo.
Quando non avviene tutto ciò, difficilmente può avviarsi una gravidanza perché, come vedi, nonostante sia naturale, quello generativo è un processo articolato e molto complesso.
Solitamente durante il petting vi è la fuoriuscita di liquido pre-seminale, secreto in fase eccitatoria con lo scopo di lubrificare un’eventuale penetrazione. In ogni caso questo sembrerebbe non essere in grado di fecondare una donna.
Per quanto riguarda invece il liquido seminale vero e proprio, suggeriamo sempre di curare l’igiene e di lavare le mani dopo un’eiaculazione avvenuta attraverso la masturbazione per evitare ogni genere di preoccupazione.
Tuttavia lo sperma ha bisogno della spinta eiaculatoria per arrivare nelle profondità della cavità vaginale ed è quindi molto improbabile che risalga dall’esterno senza l’aiuto di tale movimento.
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!