se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Il cerotto anticoncezionale non aderisce bene, sono protetta?…

Salve, torno di nuovo a scrivervi per via del cerotto. Sono alla fine della seconda settimana di utilizzo. Innanzitutto, questi bordi proprio non rimangono attaccati. Il centro del cerotto aderisce bene, ma i bordi proprio no. E’ normale?
Stamattina dopo la doccia si è staccato parzialmente e l’ho prontamente sostituito nello stesso punto (braccio). Domani però è il mio giorno di sostituzione, cosa devo fare? Riapplicare un nuovo cerotto domani sera togliendo quello messo oggi?
Ho un po’ di timore perché ho avuto rapporti senza preservativo questa settimana ma sempre con eiaculazione esterna.
Grazie per la vostra cortesia

Dory, 19 anni


Cara Dory,
il cerotto, se applicato correttamente, è un anticoncezionale efficace. Non sappiamo quale cerotto utilizzi, ad ogni modo, se non aderisce bene al corpo, probabilmente puoi parlarne con il tuo Ginecologo per trovare una soluzione più adatta a te (cambiare cerotto, o modalità contraccettiva). Precauzione importante è quella del controllo della perfetta aderenza del cerotto, perchè anche in caso distacco parziale il cerotto deve essere sostituito entro 24 ore. Per quanto riguarda la sostituzione puoi pensare di cambiare zona del corpo, sostituendo il precedente, per verificare se aderisce meglio, l’importante è scegliere una zona in cui non vi sia attrito con i vestiti. Dal momento che hai usato correttamente il cerotto, che risultava tuttavia attaccato, hai una copertura anticoncezionale. Ti consigliamo di rivolgerti al tuo Ginecologo per trovare insieme la soluzione migliore. 
Sperando di aver chiarito i tuoi dubbi torna a scriverci per qualsiasi perplessità.
Un caro saluto!