se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho un ritardo di 9 giorni,16 giorni fa ho avuto due rapporti con il mio ragazzo…

Salve,
ho un ritardo di 9 giorni. 16 giorni fa ho avuto due rapporti con il mio ragazzo.. vi spiego la dinamica… praticamente abbiamo iniziato senza preservativo, però pochi minuti prima di eiaculare, dunque di finire il rapporto, si è messo il preservativo. Questo è accaduto per entrambi i rapporti avuti quella sera, inoltre tra un rapporto e un altro si è anche lavato le parti intime… però ho lo stesso paura che abbiamo combinato qualcosa, nonostante ieri abbia fatto un test di gravidanza e sia risultato negativo. Vorrei delle certezze.. anche perché ho avuto un ciclo sempre regolare di 28 giorni ed è la prima volta che mi capita.
Per favore vorrei delle risposte e vorrei capire se dobbiamo preoccuparci o meno.

Anonima, 18 anni


Cara Anonima,
premettiamo, così ti tranquillizzi subito, che a fronte di un test negativo avvenuto a 9 giorni di ritardo non c’è motivo di preoccuparsi per una gravidanza, gli stick reperibili in farmacia sono altamente affidabili.
Nonostante tu sia generalmente regolare, può accadere che il ciclo subisca delle variazioni dovute a : cambio di stagione, stress, assunzione di farmaci e/o droghe, sbalzi ormonali, alimentazione, etc… quindi il ritardo può dipendere da da una di queste variabili senza necessariamente rappresentare un sintomo patologico e/o di una gravidanza in atto.
Se le anomalie si dovessero ripresentarsi anche nei prossimi mesi è sempre bene consultare il proprio ginecologo.
Ci teniamo infine a ricordarti che il preservativo va usato da inizio, soprattutto quando i rapporti sono consecutivi, perchè potrebbero rimanere degli spermatozoi sulla base delle ghiandole e fuoriuscire nel rapporto seguente.
Per questa volta sei fuori pericolo, ma non abbassare la guardia e usa le giuste precauzioni nei rapporti futuri.
Un caro saluto!