se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho un ciclo con macchie marroni leggere che durano da un mese…

Ho avuto sempre un ciclo molto irregolare e doloroso. L’ultimo mese si è presentato puntuale, senza dolori ma solo con macchie molto leggere marroncine. Inizialmente ho pensato fosse spotting ma le macchie non si sono mai interrotte e ci sono ancora dopo quasi un mese. Che vuol dire? Posso associarle allo stress per via dello studio o c’è il rischio che sia incinta? Ho l’ovaio policistico e solitamente rapporti non protetti ma lui viene sempre fuori.

Claudia, 19 anni


Cara Claudia,
controllare il proprio corpo in un momento di estremo piacere come quello sperimentato durante un rapporto è molto difficile e proprio per questo non possiamo capire esattamente qual’è il momento preciso in cui il liquido pre-seminale diventa liquido seminale vero e proprio.
Per questo motivo il coito interrotto non può essere considerato un metodo contraccettivo valido.  In questa ottica non possiamo escludere completamente che ci possa essere un rischio di gravidanza.
Solitamente le perdite da impianto hanno una durata limitata a pochi giorni ma non è una regola e ci possono essere variazioni rispetto a tale manifestazione.
Purtroppo fare una diagnosi a distanza è impossibile e rischieremo di sottovalutare o sopravvalutare la tua situazione.
Data la diagnosi di ovaio policistico molto probabilmente sarai già seguita da un ginecologo. Puoi provare a rivolgerti a questo specialista e magari effettuare una visita per approfondire le cause di tale sanguinamento..
In alternativa puoi recarti presso il consultorio di zona dove potrai prenotare una visita ginecologica gratuita.
In ogni caso ti suggeriamo di effettuare un test di gravidanza, in modo da escludere l’eventualità di una gravidanza.
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto