se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

E’ corretto fare un test dopo 14 giorni dal rapporto?…

Ciao volevo farvi una domanda, a 14 giorni di ritardo ho fatto un test di gravidanza con risultato negativo lo effettuato il pomeriggio verso le 15:00 non ho bevuto acqua prima di effettuarlo. Ora volevo sapere e sicuro il risultato o dovrei essere insicura perché nelle istruzione era scritto che preferibilmente farlo di mattino però lo si può fare in qualsiasi orario della giornata sono insicura perché sono passati i giorni ma ciclo niente e sono quasi un mese di ritardo dovrei rifarlo secondo voi??grazie.

Anonima


Cara Anonima,
solitamente i test di gravidanza hanno una buona validità e sono strumenti molto facili da utilizzare.
E’ preferibile sempre aspettare almeno 15 giorni dal rapporto a rischio e possibilmente procedere con le prime urine della mattina, in quanto più concentrate e meno diluite dai liquidi assunti durante la giornata. Tale raccomandazione, tuttavia  può variare in base al tipo di test acquistato.
Il ritardo potrebbe essere dovuto anche a variazioni ormonali ma anche stagionali e di dieta alimentare. Ricorda inoltre che spesso anche lo stato umorale può interferire con la normale regolarità del ciclo

Per escludere ogni dubbio ti suggeriamo di effettuare un secondo test tra qualche giorno o di eseguire un prelievo venoso con dosaggi Beta-Hcg.
In questo modo sarà possibile escludere ogni perplessità e potrai sentirti più serena.
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!