se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

L’11 di settembre ho fatto dei preliminari senza preservativo…

Salve, premetto non ho un ciclo regolarissimo, l’11 di settembre ho fatto dei preliminari senza preservativo, ma il 4 di ottobre regolarmente mi è arrivato il ciclo, più debole del solito con meno flusso ma l’ho avuto, ora è due giorni che ho perdite marroncine e oggi anche rosse. Non prendo la pillola. Nell’ultimo mese ho scoperto di essere intollerante al glutine perciò ho cambiato la mia alimentazione, potrebbe dipendere da ciò?
Potrei essere incinta o potrebbe essere un problema di altra natura? Grazie per la disponibilità.

Anonima, 19 anni


Cara Anonima,
con i preliminari non si rimane incinta, perchè avvenga il concepimento infatti deve esserci un rapporto completo affinchè gli spermatozoi, grazie alla spinta eiaculatoria, possano raggiungere l’ovocita maturo per essere fecondato da quello più “motivato”. Infatti, nel tuo caso, il ciclo è arrivato regolarmente, anche se più esiguo.
Come intuitivamente hai pensato anche tu, eventi come cambio di alimentazione, cambio di stagione, sbalzi ormonali, assunzione di farmaci e/o droghe, stress, etc.. possono influire sull’andamento del ciclo, sia per quanto riguarda il flusso, la data di arrivo e la lunghezza delle mestruazioni. A volte possono addirittura saltare.
Aver scoperto un’intollarenza al glutine, con le relative modificazioni alimentari, è senz’altro una possibile causa di queste anomalie.
Rispetto alle perdite infatti, potrebbe trattarsi del ciclo vero e proprio, arrivato in anticipo, o di uno spotting dovuto a questi cambiamenti.
Tieni presente che anche nei prossimi mesi potranno verificarsi delle variazioni del ciclo fino a quando l’organismo riesca a trovare un suo nuovo equilibrio, ti consigliamo comunque di consultare il tuo ginecologo per farti monitorare.
Ad ogni modo, sulla base di quanto hai detto, escludiamo la possibilità di una gravidanza.
Un caro saluto!