se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho il clitoride di lunghezza fuori dalla norma.E’ possibile accorciarlo?…

Ciao, ho un problema che mi perseguita… Nella mia vagina il clitoride è lungo fuori la norma, come posso farlo accorciare? Mi da fastidio pure quando cammino, e ho vergogna anche ad avere rapporti
Il panda, 16 anni

Cara Panda,
il corpo umano non ha degli standard universali; proprio per questo esistono donne con il seno più grande e donne invece con meno taglie. Anche i genitali femminili possono presentarsi con delle variabili, così come anche il pene maschile ha dimensioni e fattezze diverse in ogni uomo.
Insomma, non esiste una misura precisa che indichi la “normalità” ma piuttosto ogni uno dovrebbe cercare di accogliere le proprie fattezze armonizzandole con il resto del corpo.
Non sappiamo su che cosa ti basi nel valutare la lunghezza della tua clitoride e se è realmente qualcosa che impedisce lo svolgimento della tua vita quotidiana (ci riferisci che hai fastidio nel camminare) ma vorremmo porre la tua attenzione verso la possibilità che a volte parti del corpo, che non ci piacciono, vengano percepite come più grandi ed ingombranti di quanto lo sono realmente.
Lo stesso capita a volte anche a chi ha un naso di maggiori dimensioni: la persona sente che gli occhi degli altri sono puntati costantemente su quel dettaglio e che questo occupi uno spazio eccessivo del viso. Tuttavia queste sono spesso nostre percezioni che vengono “alterate” da un personale stato interno di preoccupazione di non essere accettati e che ci sia sempre qualcosa che non vada bene.
In ogni caso, non conoscendo a pieno la tua storia personale, se senti che questo sta creando delle grandi difficoltà nella funzionalità e nella tua vita relazionale puoi provare a chiedere ad un ginecologo se ci sono trattamenti farmacologici o chirurgici in grado di risolvere la problematica da te rilevata. 
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci se ne senti il bisogno:
Un caro saluto!