se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho avuto un rapporto a rischio e il ciclo non è arrivato. Non so che fare…

Ho avuto un rapporto a rischio (lui non è sicuro) l’1 di novembre, il ciclo mi sarebbe dovuto arrivare il 3, ma è sempre in ritardo (ho un ciclo molto irregolare), oggi è il 4 novembre è ancora nulla, non so se prendere la pillola dei 5 giorni dopo…mi conviene prenderla, anche se i giorni non erano fertili, o aspettare che arrivi?

Chiara, 17 anni


Cara Chiara,
da quello che ci scrivi il rapporto sembrerebbe non essere avvenuto nel tuo periodo fertile. Tuttavia, visto che ci racconti di un’irregolarità del ciclo,non  possiamo completamente escludere la possibilità di un rischio.
Tale ritardo potrebbe corrispondere alla scarsa prevedibilità di un ciclo che spesso varia nella sua frequenza ma in ogni caso ci sembra importante che tu possa escludere ogni dubbio.
Puoi rivolgerti presso il consultorio di zona dove potrai effettuare un colloquio e valutare tutte le possibilità per intervenire rispetto a questa difficoltà.
Il servizio è completamente gratuito e si può accedere anche senza il consenso genitoriale (dato che sei minorenne).
Qui troverai una èquipe di esperti in grado di valutare la tua situazione prendendo in considerazione ogni aspetto che riguarda la tua storia.
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!