se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Il preservativo ogni tanto scivolava in avanti, ma non ho eiaculato…

Salve io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto protetto (usando preservativo lubrificato) non completo in quanto non vi è stata eiaculazione solo che il preservativo ogni tanto scivolava in avanti . Oltre a questo ciò che mi preoccupa é se per sbaglio toccandomi le mie dita siano venute a contatto col liquido preseminale….penso sia questo in quanto sentivo il glande umido dentro il preservativo e l’ho visto e sentito quando l’ho tolto. Dopo ciò stupidamente abbiamo fatto del petting…e mi preoccupa molto
Potrebbe rimanere incinta?? Devo preoccuparmi?

Peppe, 18 anni


Caro Peppe,
da quello che ci descrivi non dovrebbero esserci problemi, in quanto affinchè ci sia un concepimento devono verificarsi due condizioni necessarie, ovvero deve esserci una eiaculazione completa interna durante il periodo fertile della donna. Per periodo fertile si intende una finestra sensibile che va dall’11° al 18° giorno in un ciclo regolare di 28 giorni.
Molto probabilmente come tu stesso ipotizzavi, il liquido pre-eiaculatorio ha una finalità prettamente meccanica: lubrificare l’uretra affinché si crei un ambiente idoneo al passaggio dello sperma e mantenere l’ambiente basico, affinché gli spermatozoi possano sopravvivere. 
Secondo alcune ricerche scientifiche il liquido preseminale non dovrebbe contenere spermatozoi mobili e seppure se ve ne fossero in piccole quantità questi non sarebbero in grado di fecondare.
Considera anche che lo sperma a contatto con mani, indumenti, superfici esterne non hanno una lunga sopravvivenza in quanto non è un ambiente favorevole alla loro sopravvivenza.
Per riassumere quindi non dovrebbero esserci dei rischi significativi.
É sempre importante, come buona prassi, proteggere i rapporti dall’inizio alla fine proprio per non incorrere in ansie particolari.
Un caro saluto!