se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Nel cambio del profilattico ho paura di aver sporcato di sperma il secondo…

Buongiorno,
ho il seguente dubbio: giorni fa ho praticato dei rapporti sessuali con la mia ragazza, tutti e sempre rigorosamente protetti. Premetto che lei in quel periodo non era fertile, ma dopo un paio di giorni dall’ultimo rapporto lo sarebbe stato da calendario. Il dubbio che mi è sorto è il seguente: in tutti i rapporti che ho avuto c’è stata eiaculazione nel preservativo, sempre integro. Il mio dubbio nasce dal fatto che in due dei rapporti ho sfilato il preservativo, asciugato mani e pene con fazzoletto, e messo un secondo preservativo. Il mio dubbio è che nell’infilare il secondo preservativo, le mie dita abbiano toccato parti non perfettamente asciutte del pene, e che quindi mettendo il secondo preservativo questo si sia sporcato di sperma per via di un contatto con le mie mani. Secondo voi c’è rischio?
Grazie

Luca, 21 anni


Caro Luca,
consigliamo sempre di fare attenzione all’igiene quando si hanno rapporti sessuali proprio per evitare di esporsi a dei rischi. Tuttavia nel tuo caso ci sembra che sia stato molto preciso ed attento ad ogni movimento.
Non solo hai protetto i rapporti fin dall’inizio ma hai provveduto, nel cambio del profilattico, ad asciugare il pene e le mani. Da quello che scrivi ci sembri un ragazzo molto scrupoloso e responsabile e questo ci fa piacere.
Un’accortezza di questo tipo riduce drasticamente le possibilità di potenziali rischi e questo dovrebbe restituirti una maggiore serenità.
Considera che inoltre, non basta che ci siano tracce di sperma ma è necessaria anche la spinta eiaculatoria per far si che avvenga un concepimento.
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!