se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho un problema: non riesco a raggiungere l’orgasmo durante un rapporto…

Salve.. ho un problema … non riesco a raggiungere un orgasmo nel rapporto….Però da sola si… devo preoccuparmi? Non ci riuscirò mai?

Dorotea, 21 anni


Cara Dorotea,
l’orgasmo è considerato l’apice del piacere e si presenta come un insieme di sensazioni e reazioni fisiche ma anche psichiche.
Possiamo davvero ritenerlo un punto di contatto tra la psiche e il soma e tali aspetti non possono mai essere presi separatamente e divisi tra di loro.
A volte, quando la mente non libera il corpo da preoccupazioni e stati tensivi risulta difficile lasciarsi andare alla ricerca del piacere e il raggiungimento dell’orgasmo può risultare compromesso.
Quando si ha un rapporto sessuale con un’altra persona entrano in campo tanti fattori e sicuramente il coinvolgimento emotivo è diverso rispetto a quando si pratica l’autoerotismo.
Questa parte psicologica potrebbe avere un’influenza sul raggiungimento dell’apice del piacere amplificando le sensazioni positivamente  o a volte invece limitandole.
In ogni caso la sessualità è un processo conoscitivo che dura tutta la vita e dato che hai raggiunto un buon grado di conoscenza del tuo corpo potresti estendere tali scoperte anche alla sessualità condivisa confrontandoti con il tuo partner e rendendolo partecipe di ciò che più ti piace.
Speriamo di averti fornito spunti di riflessione utili; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!