se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho fatto l’amore con il mio ragazzo usando due preservativi. C’è rischio?…

Ho fatto per la prima volta l’amore con il mio ragazzo.
Abbiamo usato il preservativo, e io ero al settimo giorno dall’inizio del ciclo, e doveva ancora finirmi.
Non è venuto, ma ha usato due preservativi, il secondo messo quando ha tolto il primo, cioè subito.
Non c’è nessuna possibilità di una gravidanza vero?
E cambiando immediatamente preservativo è possibile che si sia sporcato?

Elena, 18 anni


Cara Elena,
è normale avere dei dubbi quando si è alle prime esperienze sessuali ed è altrettanto importante informarsi ed approfondire le proprie perplessità. Una sessualità consapevole è un gesto di responsabilità verso se stessi ma anche verso gli altri.
Per far si che avvenga un concepimento è necessario che si verifichino delle condizioni ben precise le quali sono: un’eiaculazione interna alla vagina nei giorni fertili di una donna. Se manca anche solo uno di questi passaggi non è possibile che si verifichi una gravidanza.
Da quello che ci scrivi non eri nel tuo periodo fertile ma al settimo giorno del ciclo (solitamente l’ovulazione avviene tra l’undicesimo e il diciottesimo giorno).
Inoltre ci descrivi un rapporto che è stato protetto fin dall’inizio e per tutta la durata da ben due profilattici e questo esclude ulteriormente la possibilità di un potenziale rischio.
Non vi è stata poi alcuna eiaculazione, neanche all’esterno e quando ci parli del timore che il secondo profilattico si sia sporcato probabilmente ti riferisci al liquido pre-seminale. Questa secrezione che fuoriesce nella fase eccitatoria sembrerebbe non essere in grado di fecondare una donna e quindi non dovrebbe destare particolari preoccupazioni.
Speriamo di aver chiarito le tue perplessità, torna a scriverci se ne hai bisogno.
Un caro saluto!