se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Cosa ci può consigliare per vivere una vita sessuale più vissuta?…

Salve.
Io e mia moglie siamo sposati da 20 anni. Lei 40 anni io 47.
Mi dice che poche volte ha raggiunto un orgasmo causa un utero troppo alto.
Abbiamo una vita sessuale nella media.
Cosa ci può consigliare di fare per rendere la nostra vita di coppia più vissuta?
Grazie

Luigi, 47 anni


Caro Luigi,
l’orgasmo, inteso come apice del piacere, è la risultante di molteplici fattori che vanno dalla percezione somatica, ai processi neuro- fisiologici ma include anche la psiche e i processi mentali.
Come vedi è qualcosa di naturale ed istintivo ma anche complesso e proprio per questo motivo non si può mai far riferimento ad un’unica causa quando ci sono difficoltà in tale area.
A volte capita che la mente cerchi inconsciamente di esercitare un maggior controllo sul corpo, magari a causa di un periodo caratterizzato da preoccupazioni e dove si vive la paura che le cose  sfuggano di mano. In questo caso la risultante può essere un’inibizione del piacere ed una difficoltà proprio a lasciarsi andare.
Le zone deputate al piacere in una donna sono diverse e il posizionamento dell’utero teoricamente non dovrebbe essere implicato. Non sappiamo se tua moglie si è rivolta ad uno specialista che ha fatto un’attenta valutazione del suo personale caso ma ci sembra importante poter vedere tale problematica anche in questa ottica multi fattoriale.
Le zone deputate al piacere sono molteplici e per scoprirle è necessario sperimentare insieme al partner. La sessualità è un processo conoscitivo che dura tutta la vita e matura insieme alle nostre persone. Il suggerimento è quello di non rassegnarvi ma di cercare di comunicare il più possibile e scoprire insieme quali sono le cose che più piacciono ad entrambe. Inoltre ci sembra importante consigliare un percorso con un professionista in materia: la sessuologia è una branca molto importante della psicologia e tiene conto non solo degli aspetti psicologici e relazionali ma anche di quelli fisiologici.
Speriamo di averti fornito informazioni utili; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!