se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho preso una pillola Cerazette della prima settimana con 24 ore di ritardo…

Buongiorno, prendo cerazette da 3 mesi, ma questo mese ho preso una pillola della prima settimana con 24 ore di ritardo. Avevo avuto un rapporto 4 giorni prima. Non ho piu avuto rapporti né preso la contraccezione d’urgenza. Allatto ancora la mia bimba di 18 mesi. Ritiene che il rischio di gravidanza sia alto? Farò un test ma vorrei il suo parere, grazie

Ornella, 34 anni


Cara Ornella,
La protezione contraccettiva può risultare ridotta se tra l’assunzione di 2 compresse sono trascorse più di 36 ore. Se il ritardo nell’assunzione di una qualunque compressa è inferiore alle 12 ore, la compressa dimenticata deve essere presa non appena ci si ricordi di farlo; quella successiva deve essere presa secondo lo schema abituale. Se il ritardo è superiore alle 12 ore, la donna deve usare un metodo contraccettivo aggiuntivo per i successivi 7 giorni. Se si è dimenticato di assumere compresse nella prima settimana e, nel corso della settimana precedente, si sono avuti rapporti sessuali, si deve tenere in considerazione la possibilità che si sia instaurata una gravidanza.
Nel tuo caso il rapporto è avvenuto  4 giorni prima della settimana di inizio del blister e quindi non possiamo escludere la possibilità di un rischio di questo tipo.
Ti suggeriamo di effettuare un test di gravidanza attendendo dai 15 ai 19 giorni dal rapporto a rischio ed utilizzando le prime urine del giorno.
Speriamo di averti fornito informazioni utili.
Un caro saluto!