se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Utilizzo il cerotto anticoncezionale ed ho dello spotting…

Salve gentili esperti, è la seconda volta che mi rivolgo a voi; utilizzo Evra da due mesi e proprio stasera dovrò ricominciare un nuovo ciclo. Ormai è dal 31 dicembre che ho dello spotting più o meno abbondante; temevo una gravidanza e così stamattina ho fatto il test con risultato negativo. Ho avuto l’ultimo rapporto il 27 dicembre, quindi 15 giorni fa; è un risultato attendibile? Inoltre volevo chiedervi se queste perdite sono dovute magari a un malfunzionamento del cerotto per via del mio peso..vi spiego: io peso poco meno di 52 kg e sono alta poco meno di 160 cm. Applico Evra sull’addome..ho un po’ di pancetta..questo potrebbe far funzionare male il cerotto per caso? grazie davvero, attendo una vostra risposta.

Alessia, 21 anni


Cara Alessia,
per quanto riguarda il test di gravidanza dovrebbe essere sufficientemente attendibile (solitamente è consigliabile aspettare dai 15 ai  19 giorni dal rapporto a rischio).
Tuttavia se l’utilizzo del cerotto è avvenuto regolarmente senza interruzioni o modifiche delle indicazioni riportate dal bugiardino l’efficacia è garantita.
Il tuo peso è perfettamente nella norma e la pancia non può inficiare l’assimilazione per via epidermica degli ormoni.
Gli strati adiposi ed il peso possono diventare un problema per quanto riguarda questo tipo di contraccezione solo se si superano gli 88 Kg, poiché gli ormoni contenuti nel cerotto non sarebbero sufficienti a bloccare una gravidanza.
Tuttavia ci sembra importante che tu possa indagare le cause di tale spotting attraverso una visita ginecologico, dato che hai notato una cospicua perdita ematica.
Per questo motivo il nostro suggerimento è quello di rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia o presso il consultorio di zona.
Un caro saluto!
L’èquipe degli esperti