se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Mentre mi pulivo mi sono ritrovata il preservativo dentro…

Lo fatto ma poi quando sono ritornata a casa mentre ero in bagno mi sono ritrovata il preservativo dentro mentre mi pulivo , lo guardato ed era un po’ sporco di sperma non saprei se sono a rischio di essere incinta e se potrebbe essere alto.Non ci siamo accorti perché lo facciamo con la luce spenta e sotto le coperte.Grazie mille  per la risposta

Anonima, 16 anni


Cara Anonima,
la scelta di mantenere la luce spenta durante il rapporto è individuale e molte persone si trovano più a proprio agio a vivere l’intimità nella penombra o nel buio. Tuttavia ci sembra fondamentale sottolineare che, al termine di un coito, è estremamente importante preoccuparsi di alcune accortezze , norme igieniche utili ad evitare eventuali rischi e forse in questa fase è necessario “dar luce” al proprio ed altrui operato.
Una delle fasi importanti è quella dell’estrazione del profilattico che deve essere eseguita non attendendo troppo tempo dall’eiaculazione, poiché si rischia che il pene perda il suo volume e che il condom resti all’interno della cavità vaginale svuotando all’interno il suo contenuto.
Nel tuo caso specifico non sappiamo se vi è stato un rapporto completo, ossia un coito giunto all’eiaculazione finale (rilascio di liquido seminale) e in quale fase del ciclo ti trovavi.
Tuttavia non possiamo escludere l’eventualità di un rischio e quindi ci sembra importante suggerirti di effettuare un test di gravidanza attendendo dai 15 ai 19 giorni dal rapporto a rischio.
E’ preferibile eseguire il test con le prime urine del giorno in modo da sfruttare una maggiore concentrazione ormonale che altrimenti verrebbe persa durante l’assunzione dei liquidi nel corso della giornata.
Speriamo di averti fornito informazioni utili; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!