se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Dopo una forte masturbazione mi è uscito del sangue a grumi…

Due mercoledi Fa ho avuto un rapporto prima protetto, e dopo l\’ha tolto.. quando è uscito dalla vagina dopo un paio di secondi è venuto..Sabato sera scorso il mio compagno mi ha masturbata con tre dita, molto forte.. ad un. cErto punto mi esce un lago di sangue a grumi e liquido di colore vivissimo ne ho perso moltissimo.. il 30 gennaio mi deve venir il ciclo ma ho paura non mi venga dato che ho perso abbastanza sangue.. dice che mi arriva ?????? Aiuto

Anonima, 17 anni


Cara Anonima,
essendo una consulenza online non è possibile fare diagnosi precise e puntuali, perchè come bene capirai ci mancano diversi strumenti di approfondimento diagnostico. Le perdite possono essere causate dalla rottura dell’imene o dei suoi residui se non si tratta del primo rapporto. Possono anche dipendere da abrasioni della mucosa vaginale che si verificano per esempio se il rapporto è stato violento, intenso , o perché la mucosa vaginale è infiammata a causa di vaginiti oppure in presenza di secchezza vaginale. Potrebbe esserci inoltre qualche piccola piaghetta sul collo dell’utero che con lo sfregamento portano a perdite di sangue. Come vedi diverse possono essere le ipotesi e una visita ginecologica può essere lo step successivo per approfondire. Nessuna di queste deve allarmare ma è sempre importante monitorare questi episodi. Non crediamo che ci siano i presupposti affinchè non ti venga il ciclo, prova ad aspettarlo con serenità e se dovessi notare altri episodi ti consigliamo di confrontarti con il tuo ginecologo di fiducia oppure recarti presso un consultorio della tua zona.
Un caro saluto!