se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho perdite di sangue dopo aver fatto ginnastica. Perché?…

Salve! per favore rispondetemi! ho delle perdite di sangue dopo ginnastica e non capisco il perché. mi e gia successo una volta senza fare ginnastica e una dottoressa mi ha detto che era solo stress. soffro anche a causa di un lancinante mal di pancia con il quale seguo con un medicinale segnato dalla dottoressa di prima. che cosa potrebbe essere queste perdite dopo ginnastica? sono vergine ed è la seconda volta che mi capita.

Anonima, 17 anni


 Cara Anonima,
è decisamente complicato fare una diagnosi avendo poche informazioni e soprattutto ci sembrerebbe un’azione superficiale e di poca utilità per te.
Ci hai raccontato di essere seguita da uno o più medici e quindi ci sembra sensato rimandare a tali specialisti, che conoscono bene la tua storia medica ed hanno avuto la possibilità di approfondire insieme a te il tuo malessere, il compito di inquadrare il tuo disagio.
In questa sede possiamo fare solo alcune ipotesi che comunque vanno avvalorate attraverso approfondimenti di chi ti sta seguendo.
Le perdite ematiche possono derivare da tanti fattori e potrebbero essere riferite anche a del comune spotting (perdite ematiche tra una mestruazione e l’altra) il quale non ha un significato patologico ma rientra nei processi fisiologici comuni nelle donne.
Un’altra ipotesi potrebbe riferire tale fenomeno alla rottura parziale dell’imene che in alcuni casi può avvenire anche attraverso la semplice attività fisica o uno sforzo e non necessariamente attraverso il primo rapporto sessuale.
Inoltre, il dolore addominale potrebbe essere collegato alle perdite di sangue. Puoi chiedere ulteriori informazioni allo specialista che ti ha prescritto la terapia farmacologica.
Ti abbiamo voluto fornire spunti di riflessione ma ovviamente sarà necessario completare quest’indagine attraverso il parere dei tuoi medici curanti. 
Un caro saluto!