se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Il preservativo si è sfilato ed ho preso la pillola EllaOne…

Buongiorno.
Sabato sera (28 gennaio) ho avuto un rapporto protetto con il mio ragazzo, ma ci siamo accorti ad un certo punto che il preservativo si era sfilato ed era rimasto completamente dentro la vagina. Questo ci fa pensare che il mio ragazzo abbia fatto per un po’ di tempo (massimo 10 minuti) un rapporto non protetto. Appena ci siamo accorti, abbiamo estratto il preservativo (che era ancora intero) e siamo subito andati a prendere la pillola ELLAONE, che ho assunto circa dopo 40 minuti dalla fine del rapporto. Ora, non sono per niente tranquilla perchè,secondo il mio calendario mestruale, avevo avuto l’ovulazione il giorno 27 gennaio (quindi il giorno prima del fattaccio) ma come ben si sa il ciclo non è mai regolarissimo e quindi non ho l’assoluta certezza che l’ovulazione fosse già passata. In ogni caso vorrei sottolineare che il mio ragazzo non aveva ancora raggiunto l’orgasmo, e quindi al massimo in vagina c’era del liquido preseminale. La mia domanda è: considerando il giorno altamente fertile, considerando che il mio ragazzo non ha eiaculato, considerando che ho preso la pillola molto in fretta e che il mio ragazzo è rimasto dentro senza preservativo per un massimo di 10 minuti.. posso stare tranquilla? Aggiungo anche che il 29 gennaio ho avuto dolori al basso ventre e una piccola perdita di muco di colore leggermente rosastro. Ieri invece dolori al basso ventre più forti, come se dovesse arrivarmi il ciclo, e perdite “continue” di muco rosa/rosse. Non è sangue vivo ma ben si riconosce il sangue. Oggi (terzo giorno dal rapporto) il dolore al basso ventre é sparito e così anche le perdite. Leggierissimo dolore alla mammella destra. Aggiungo che fisicamente sono mingherlina, 1.60 cm × circa 47/48 kg, e che il mio ragazzo non eiaculava da una settimana.
Spero in una risposta rassicurante, grazie

Aura, 19 anni


Cara Aura,
per quanto riguarda il rischio di gravidanza non dovrebbero esserci le condizioni per un pensiero di questo tipo in quanto è necessario che avvenga un’eiaculazione interna alla vagina per palesare l’idea di un concepimento.
Inoltre, la pillola dei cinque giorni Ellaone ha una buona efficacia se presa nelle prime ore dopo il rapporto. Nel tuo caso l’assunzione è stata più che tempestiva! 
Per quanto riguarda l’ovulazione, se questa fosse già arrivata precedentemente al rapporto, l’azione del farmaco è quella di rendere inospitale l’utero per un’eventuale impianto dell’ovulo.
I fastidi che lamenti potrebbero appartenere agli effetti collaterali della contraccezione di emergenza che implica un introito ormonale notevole nell’organismo.
Ti suggeriamo di monitorare la situazione senza preoccuparti eccessivamente.
Speriamo di averti fornito informazioni utili.
Un caro saluto!