se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Il coito interrotto è sicuro? Posso stare tranquilla?..

Buongiorno, volevo parlarvi di un mio problema. Io e il mio ragazzo abbiamo sempre avuto rapporti non protetti, con coito interrotto e mi è sempre arrivato il ciclo quindi non mi sono preoccupata di una possibile gravidanza e infatti non è mai successo niente. Verso il 7 novembre abbiamo avuto altri rapporti non protetti e come sempre mi è arrivato il ciclo molto abbondante, di durata 5 giorni. Ho fatto anche un test dopo un mese con esito negativo e ho sempre avuto il ciclo molto abbondante. Sono stata dal ginecologo e mi ha detto che era tutto apposto e non dovevo preoccuparmi. Anche le mie amiche usano il metodo del coito interrotto da anni, anche con altri partner e non sono mai rimaste incinte. Ma da quando mi sono informata su internet ho cominciato a farmi tante paranoie perché si sentono di casi assurdi e le informazioni in rete non sono molto affidabili. Tra l’altro ho anche parlato con farmaciste e il mio medico e mi ha detto di non preoccuparmi assolutamente e non dare peso a quello che si trova in rete e mi hanno anche detto che se si sa usare il metodo del coito interrotto è sicuro, perché nel liquido pre eiaculatorio gli spermatozoi sono deboli e non arrivano a fecondare l’ovulo. E non è così facile rimanere incinta come tanto pubblicizzano nei programmi in tv o su siti web. Ora secondo voi posso stare tranquilla e smetterla di farmi paranoie inutili? Sono passati tre mesi e non ho alcun sintomo strano e ho sempre avuto il ciclo. Purtroppo non ho potuto fare le analisi del sangue perché costano troppo.
Grazie mille della disponibilità, spero possiate aiutarmi

Anonima


Cara Anonima,
intanto ti vogliamo tranquillizzare su una possibile gravidanza, la presenza puntuale del ciclo mestruale la esclude.
Per quanto riguarda invece le tue perplessità sul coito interrotto come metodo contraccettivo valido, ci teniamo a sottolineare che non è un modo sicuro per evitare una gravidanza perché legato a troppi fattori soggettivi e a un pizzico di fortuna. È vero che nel liquido pre-eiaculatorio se anche ci fossero degli spermatozoi sembrerebbe che non siano in grado di fecondare, è però importante tenere presente che nonostante l’eiaculazione avvenga fuori dalla vagina, da parte del partner deve esserci un forte controllo del proprio corpo in un momento di forte eccitazione e massimo piacere.
Ti consigliamo, per viverti una sessualità più libera e serena, di rivolgerti ad un ginecologo di fiducia o al Consultorio di riferimento se presente nella zona in cui abiti, qui potrai trovare infatti figure professionali che potranno consigliarti un metodo contraccetivo sicuro adatto a te e al tuo partner.
Speriamo di esserti stati d’aiuto!
Un caro saluto!