se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Con il coito interrotto possono esserci delle eiaculazioni?…

Salve due giorni fa ho avuto un rapporto con la mia ragazza utilizzo il coito interrotto. Ho paura che durante il rapporto possa aver delle eiaculazioni.. infatti girando su internet ho letto che appunto l’uomo durante il rapporto ha delle micro eiaculazioni. Tra l’altro è anche il suo periodo fertile. C’è la possibilità che rimanga incinta?

Anonimo, 18 anni


Caro Anonimo,
è naturale avere dubbi e preoccupazioni alla tua età, cercheremo di chiarire i tuoi dubbi.
Il coito interrotto non è un metodo contraccettivo valido poichè ha sempre un margine di rischio, rischio che aumenta nei giorni fertili della donna, non è possibile infatti controllare del tutto il nostro corpo durante il momento di massima eccitazione, infatti uno dei motivi per spiegare i fallimenti di questo metodo, è che nella maggior parte dei casi l’eiaculazione è probabilmente avvenuta prima della completa retrazione del pene.
Detto ciò è difficile poterti dare risporte certe per mail,  se non c’è stata eiaculazione non dovrebbe esserci rischio, quello che possiamo suggerirti è di valutare con la tua ragazza l’idea di recarvi ad un consultorio o dal ginecologo per valutare direttamente la situazione, così da tranquillizzarvi.
Per il futuro ti consigliamo di pensare all’utilizzo di un metodo contraccettivo così da evitare rischi e vivere serenamente la tua sessualità.
Un caro saluto!