se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Il colore della mia barba è insolito…

Buongiorno, avrei una curiosità da chiedervi. Da un annetto circa ho deciso di farmi crescere la barca di circa 1 cm. Ho così notato che il colore della mia barba è insolito, non avendo mai visto una cosa del genere. Il mio colore di capelli (e quindi di peli) è un castano medio tendente allo scuro, eppure la mia barba si presenta con parecchi peli biondi e parecchi peli neri che si intervallano in maniera casuale, creando alla fine un colore stranissimo. Non c’è un senso nei colori, semplicemente i peli di colori differenti crescono sul viso in punti casuali, non ammassati. Non ho chiazze di colore scuro e chiazze chiare, il tutto è distribuito in maniera uniforme. So che alcune volte si presentano macchie di colore e a volte che chi ha i capelli scuri può avere una barba tendente al rosso ma non mi è mai capitato di vedere qualcuno nella mia situazione. La cosa non mi dà fastidio nè mi esalta, diciamo che mi lascia indifferente, ma sarei curioso di sapere due cose.
1- è una cosa comune o insolita una colorazione della barba come quella descritta?
2- da cosa può essere causata essendo sempre stata così e non avendo avuto nessun tipo di cambiamento?
Grazie e buona giornata
Vittorio, 23 anni

Caro Vittorio,
generalmente tutto dipende dai geni… infatti sono questi che determinano il colore dei capelli. Ovvero sono i cosiddetti “caratteri ereditari dominanti incompleti” che
possono esprimersi in modo diverso nelle persone. Si creano cioè delle possibilità molteplici, una delle quali detta un colore per i capelli che può essere diverso dal colore dei peli delle ascelle, del pube o della barba. Inoltre la tonalità di colore dei capelli è determinata dalla quantità di melanina, o pigmento, nei peli. Il DNA determina non solo che tipo di pigmento, ma ne determina anche la quantità. “Per le persone di pelle bianca le sfumature dipendono da due tipi di melanina: la eumelanina (pigmento nero) e la feomelanina (pigmento rosso). Le cellule dei capelli delle persone con i capelli scuri contengono solo eumelanina. I biondi hanno meno eumelanina. “In generale, le persone ereditano il colore dei capelli non solo dai genitori, ma anche dai nonni e dagli antenati più lontani. Ecco perché è assolutamente possibile che il colore di capelli di un trisavolo venga ereditato da un pronipote grazie ad una certa combinazione di geni. Dunque, è molto probabile che i tuoi geni che si sono mischiati e che nel caso specifico conferiscono una colorazione diversa alla tua barba rispetto ai capelli.
Nella speranza di aver chiarito i tuoi dubbi ti facciamo i nostri più cari saluti!