se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ultimamente divento una persona troppo acida…

Salve, ho un piccolo problema.
Tutte le volte che incontro una persona, sono dolce e amorevole ma col passare del tempo divento acida e stronza. Lo stesso è accaduto con il mio (ex)ragazzo. A cinque mesi (agosto) abbiamo avuto il nostro primo rapporto completo, più avanti, a settembre, i miei lo hanno scoperto ed ho avuto pesanti liti con loro.
A gennaio ho deciso di non avere più alcun rapporto con lui. Verso luglio ed agosto siamo tornati a fare un po di preliminari, ma mai oltre.
Due giorni dopo ferragosto mi sono freddata. Ho iniziato ad avere una grande ansia per la scuola. Non volevo più uscire con lui ne baciarlo ne abbracciarlo.
Litigavamo spesso perché io non lo volevo baciare e questo è andato avanti fino al tre aprile, giorno in cui mi ha lasciato. Era stanco di me perché non lo trattavo come un ragazzo ma sembravamo invece solo degli amici.
E gli do ragione. Ultimamente ero troppo stronza ed acida.
Lui di me sapeva ogni singolo problema , anche psicologico . Mi ha aiutato a superarne alcuni ed ora invece ci siamo allontanati così …
In contemporanea a casa mia, i miei non volevano che stessi con lui perche la sua famiglia non era delle migliori. Dopo critiche e critiche nella mi mente avevo deciso di lasciarlo, ma lui mi ha preceduto.
Forse a causa dei miei sono diventata stronza ?
Perché nonostante io lo ami tantissimo, mi comportavo da stronza?
Perché se un giorno dovessimo tornare assieme io continuerei a non baciarlo? (Era già successo quindi so già che non lo bacerei)
Aspetto una vostra risposta… Buona giornata

Anonima, 17 anni.



Cara Anonima,

capiamo quanto sia difficile per te gestire non solo le tue difficoltà, ma anche le critiche dei tuoi genitori.
Le questioni non risolte, emotivamente, come quella con il tuo ex, molto probabilmente hanno influenzato anche la sfera sociale, impiegando tutte le tue risorse nella gestione dell’aspetto sentimentale e dei conflitti familiari, hai finito per abbandonare l’entusiasmo e la forza per gestire altro come per esempio la scuola.
Molto probabilmente il tuo diventare “acida” nei momenti in cui senti che tutto sta diventando più importante, come dopo un primo rapporto completo, è la tua modalità inconscia di difenderti, facendo si che gli altri cominciano ad allontanarsi prima che il legame con loro diventi troppo stabile ed importante.
Baciare è un gesto intimo ed importante, attraverso il quale trasmettiamo all’altro i nostri sentimenti, emozioni, insicurezze e forse è proprio questo che ti spaventa. Cara Anonima, perchè hai così paura di mostrare le tue emozioni di far conoscere i tuoi sentimenti? Perchè l’innamoramento ti fa così paura?
Lascia che siano anche le emozioni a guidarti, non solo la razionalità, solo fidandoti dei tuoi sentimenti e delle tue emozioni e solo dandoti la possibilità di viverle, potrai permettere alla maschera di acida, che ti sei costruita, di cadere.
In bocca al lupo.
Un caro saluto!