se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto protetto, ma la punta del preservativo è entrata in contatto con il liquido pre eiaculatorio…

Salve,
Avrei una domanda da fare perchè c’è un dubbio che mi tormenta da un pò.
Tempo fà io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto protetto, solo che prima di iniziare il rapporto stavo mettendo il preservativo al contrario (a causa del buio) e dopo essermi accorto ho rigirato il preservativo e abbiamo avuto il rapporto.
Il problema è legato al fatto che la punta del preservativo (quando lo stavo mettendo al contrario) è entrata in contatto con il liquido pre eiaculatorio.
La mia domanda è: Posso stare tranquillo o c’è il rischio di una gravidanza indesiderata? Perchè oggi siamo al decimo giorno di ritardo per lei.
Ps: Il test non vuole farlo perchè ha paura, posso comunque stare tranquillo?
Grazie in anticipo,

Caro Anonimo,
in questi casi non è facile dare una risposta certa e definitiva, generalmente il liquido pre-eiaculatorio ha una bassissima percentuale di spermatozoi (circa il 2%) e nelle situazione da te descritta ci sembra davvero improbabile che possa arrivare a fecondare.
Considerate comunque che diversi sono i fattori che possono causare un ritardo del ciclo: oscillazioni ormonali, stress, assunzione di farmaci o droghe, cambio di stagione, stile di vita, ecc.
Ad ogni modo, per togliervi ogni dubbio, è bene fare un test di gravidanza, anche se capiamo le paure della tua ragazza, ma il dubbio non fa altro che accrescere la tensione e questo non aiuta il ritorno del ciclo.
Saluti e auguri di buone feste!,Anonimo,23-12-2010,Sessualità,concepimento