se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Appena mi sfiora inizio a produrre grande quantità di liquido pre-eiaculatorio…

Salve ho un problema che mi mette in difficoltà, sto da poco con una ragazza e da qualche giorno abbiamo iniziato ad avere intimità, ancora non c’è stato un vero rapporto ma questo dipende da una mia apprensione. Appena soltanto mi sfiora inizio a produrre grande quantità di liquido pre-eiaculatorio anche con il pene non eretto. Questo mi comporta il problema preservativo. Come faccio a inserirlo in questa situazione evitando che la parte esterna o le mie mani entrino in contatto con il suddetto liquido? C’è un modo anche farmacologico di controllarlo. La mia paura è che nel momento in cui inserisco il preservativo le mani o lo stesso preservativo si sporchino di questo liquido rischiando di avere una gravidanza indesiderata.

Riccardo, 28 anni


Caro Riccardo,
innanzitutto è bello sentire che sei attratto, fisicamente, così tanto dalla tua partner. Possiamo tranquillizzarti in merito alla possibilità di una gravidanza in seguito al contatto con il liquido pre-iaculatorio, in quanto esso non contiene spermatozoi e se anche dovesse contenerne non sembrerebbero in grado di fecondare. Quindi sarebbe importante che tu possa approcciare con tanta tranquillità alla situazione. Inoltre, aldilà della preoccupazione per  una possibile gravidanza, è fondamentale una buona igiene, ti consigliamo quindi di asciugare il pene e le mani dal liquido preiaculatorio prima di indossare il preservativo. La tua partner capirebbe. Come già detto prima, è fondamentale che tu riesca a viverti questi momenti con serenità e tranquillità, ciò significa anche poter condividere con la tua partner difficoltà e preoccupazioni ed insieme cercare una soluzione.
In bocca al lupo.
Un caro saluto