se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Mentre facevamo l’amore il preservativo si è rotto!

Ho avuto un rapporto sessuale con il mio ragazzo il 27 febbraio.. e mentre facevamo l’amore il preservativo si è rotto! Lui è incerto ma dice di essere venuto fuori.. però io nonostante questo ho paura che possa essere venuto anche dentro! Purtroppo nn ho assunto la pillola dopo il rapporto e questo mi rende ancora piu nervosa.. L’ultima volta che ho avuto il ciclo è stato giorno 9 febbraio.. ora ho dolore al seno.. perdite gialle.. dolori basso ventre.. devo preoccuparmi o posso stare tranquilla?!?! quant’è il rischio che io possa rimanere incinta?!,

Cara Anonima,
capiamo la tua preoccupazione per la rottura del preservativo e per i dubbi che ti sono rimasti.
Tieni presente che affinchè avvenga il concepimento nel rapporto intimo devono essere soddisfatte almeno tre condizioni: penetrazione, perdita di liquido seminale o eiaculazione, ovulazione della donna; se lo sperma non entra in contatto con gli organi interni femminili è altamente improbabile che ci sia il concepimento.
Nel tuo caso non sappiamo se una parte dell’eiaculazione è avvenuta internamente, e comunque eri al diciottesimo giorno del ciclo, quindi al limite del probabile periodo ovulatorio. Con informazioni poco sicure è difficile darti una risposta precisa.
La cosa che puoi fare è aspettare il prossimo ciclo cercando di stare il più tranquilla possibile, perchè anche un’agitazione eccessiva può far tardare o addirittura far saltare il ciclo. Per una tua maggiore tranquillità, già dal primo giorno di ritardo della prossima mestruazione, puoi fare un test di gravidanza.
Ti consigliamo comunque di consultare un ginecologo, sia per fare una visita di controllo sia per individuare un anticoncezionale più adatto se non sei tranquilla con i preservativi. Se non sai a chi rivolgerti, facci sapere dove abiti e ti indicheremo il Consultorio a cui potrai fare riferimento gratuitamente.
Facci sapere come procedono le cose e ricordati che puoi rivolgerti a noi per ogni tua richiesta.
Cari saluti!,Anonima,11-03-2009,Sessualità,metodi contraccettivi